Carmignani a CN24: "Vi consiglio due nomi da scudetto. Rafael giovane di prospettiva, ma il vero affare è un altro"

Esclusive fonte : a cura di Ciro Novellino
Carmignani a CN24: Vi consiglio due nomi da scudetto. Rafael giovane di prospettiva, ma il vero affare è un altro

Pietro Carmignani è un ex portiere del Napoli. Lo è stato per cinque stagioni e ha vinto anche una Coppa Italia con questa maglia. E’ rimasto legato a questi colori e, in esclusiva a CalcioNapoli24, ha dichiarato: “E’ stato un periodo importante per la mia carriera. Ho sfiorato lo scudetto, arrivando secondo a due punti dalla Juventus, vincendo una Coppa Italia e facendo altri buoni piazzamenti in quei cinque anni, come il raggiungimento della semifinale di Coppa delle Coppe. Indubbiamente un periodo positivo. Ricordo sempre Napoli molto volentieri e mi fa piacere essere ricordato dalla città”.

Napoli-Juventus una sfida infinita, come visse il passaggio in azzurro dal bianconero?

“Era un passaggio programmato dall’anno precedente: dovevo venire a Napoli con Zoff alla Juventus. Feci un anno in bianconero e poi passai in maglia azzurra in cambio del portiere più forte al mondo. Non fu uno scambio Zoff-Carmignani, ma Zoff per Carmignani e altri giocatori importanti e soldi con i quali si riorganizzò il club azzurro. C’era anche Juliano in quel periodo con me”.

Sarà Napoli-Juve anche quest'anno?

“Si, sarà ancora Juventus-Napoli fino al termine della stagione. I bianconeri hanno fatto una campagna acquisti con il botto, ma anche il Napoli non è da meno. Serve, però, ancora qualcosa per diventare completi e competitivi. Sono arrivati ottimi acquisti e si è agito sui consigli dell’allenatore che è la cosa che conta di più”

Cosa manca a questa squadra per essere completa?

“Serve un difensore. Credo che però vada aggiunto un tassello, non è detto che debba arrivarne per forza uno titolare. Il Napoli ha già ottimi difensori. Astori sarebbe quello giusto: conosce il campionato italiano ed è nel giro della Nazionale, sarebbe un ottimo colpo”.

È andato via De Sanctis ma sono arrivati Reina e Rafael. Come giudica questa scelta?

“Una scelta dovuta anche all’età. De Sanctis faceva bene, ma l’età ha pesato. Oltre a Rafael, giovane ma che conosco poco, il Napoli ha preso un portiere di 30 anni, Reina, tra i più forti d’Europa. Un portiere moderno, non teatrale, di sostanza e concreto e si è assicurato un avvenire tra i pali per i prossimi dieci anni”.

Rafael è giovane ma di esperienza, giusta la scelta di mettere al suo fianco un portiere esperto come Reina?

“Reina è in prestito, ma qualora decidesse di restare, sarebbe un grandissimo colpo, anche se è promesso al Barcellona. Reina è un portiere affermato e Rafael è giovane. Se dovesse restare il primo, credo che Rafael non sia in grado di aspettare per 5-6 anni e dovrà decidere il suo futuro. In caso contrario ci sarà un portiere giovane e di sicuro valore. Le partite sono tante e, non dico che ci si alternerà perché non sarà così, ma avrà il suo spazio”.

Tanti cambi, dal tecnico e al modulo, a tanti calciatori. Dove può arrivare questo Napoli?

“I moduli non esistono più se non nella fantasia di chi legge e chi scrive. Non ci si scosta tanto, ci si difende in 5-6 e quando si attacca è la stessa cosa. Importante sarà il lavoro che farà Rafa Benitez e importante sarà mettere i calciatori nel posto giusto per farli rendere al meglio. Credo che il Napoli possa essere competitivo sia in campionato che in Champions League”.

Higuain sarà il titolare, ma Benitez ha chiesto un altro attaccante. Lei chi acquisterebbe?    

“In una squadra che vuole lottare su più fronti, non bastano 13 giocatori, ma almeno 18. L’ideale sarebbe averne 22 dello stesso livello, ma diventa complicato. Matri credo anche possa essere l’uomo giusto per rinforzare l’attacco del Napoli. E’ naturale che se viene via dalla Juventus, porrà delle condizioni attraverso le quali possa essere sicuro di avere il suo spazio. Ci sono tanti attaccanti in rosa, quindi ci sarebbe tanta concorrenza. Matri, comunque, sarebbe un colpo importante che può portare maggiori soluzioni offensive”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Radio Marte - Icardi, la moglie e i consulenti gli consigliano di accettare Napoli! Wanda chiede altro tempo ad ADL, è scontro con l'Inter