Osimhen o così o niente

Editoriale  
Osimhen o così o niente

Victor Osimhen in gol contro il Bologna. L'attaccante del Napoli perfetto per giocare come nel secondo tempo della partita

E' così che va sfruttato Osimhen. Quando il Napoli si schiaccia e riparte il nigeriano può essere determinante contro chiunque. La sua velocità e la forza fisica gli permettono di poter far male, ma solo in questo caso. Nel secondo tempo di Napoli-Bologna gli azzurri si sono schiacciati lasciando solo soletto il nigeriano nella metà campo avversaria. La ripartenza era sistematica, appena si recuperava palla subito veniva lanciato il 9 del Napoli che, avendo spazio, è riuscito a rendersi pericoloso e a segnare un goal. 

Osimhen Victor

UNO L'HA divorato. Ma probabilmente la porta la vede poco. Però è questo il gioco che predilige Osimhen, non importa come e quando, l'importante è che venga lanciato negli spazi che gli altri concedono. Certo, non sarebbe un bel vedere fare un calcio del genere per 90 minuti, però Osimhen ha senso solo così. Altrimenti è giusto che giochi Mertens o anche Petagna (quando tornerà a disposizione). Se si vuole fare un calcio ragionato la presenza del nigeriano non è necessaria. Può essere un'arma a gara in corso quando sei in vantaggio e puoi permetterti di chiuderti giocandoti la carta del contropiede. 

QUESTO a dimostrazione che ogni calciatore ha bisogno di esprimersi nelle condizioni migliori per mostrare le proprie caratteristiche e le proprie qualità. Osimhen non è sopravvalutato, ha delle skills che prevedono un certo tipo di calcio. Un calcio che, purtroppo, il Napoli non è abituato a fare. Ma almeno, prendi e porta a casa. Essersi sbloccato col goal è già tanto per come si stavano mettendo le cose. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    74

    30
    23
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    63

    30
    19
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    30
    18
    8
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    61

    30
    18
    7
    5
  • logo NapoliNapoliEL

    59

    30
    19
    2
    9
  • logo LazioLazioEL

    55

    29
    17
    4
    8
  • logo RomaRoma

    54

    30
    16
    6
    8
  • logo VeronaVerona

    41

    30
    11
    8
    11
  • logo SassuoloSassuolo

    40

    29
    10
    10
    9
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    30
    10
    6
    14
  • 11º

    logo BolognaBologna

    34

    30
    9
    7
    14
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    33

    30
    8
    9
    13
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    32

    30
    7
    11
    12
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    32

    30
    8
    8
    14
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    30
    7
    9
    14
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    30

    29
    7
    9
    13
  • 17º

    logo TorinoTorino

    27

    29
    5
    12
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    22

    30
    5
    7
    18
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    30
    3
    11
    16
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    30
    4
    3
    23
Back To Top