La priorità non è Osimhen, ma l'erede di Callejon

Editoriale  
La priorità non è Osimhen, ma l'erede di Callejon

Nessuno può mettere in dubbio le qualità di Victor Osimhen, la sua stagione col Lille è di altissimo livello ed è giustissimo che su di lui si affaccino le realtà più importanti d'Europa. Si tratta di un profilo giovane, di prospettiva, ma che nello stesso tempo già da subito potrebbe spostare gli equilibri in un campionato difficile come la Serie A ed in una squadra esperta come il Napoli

Però da un club come il Napoli, ormai prossimo a salutare il partente Josè Maria Callejon, ci si aspetta che siano altre le priorità. Con il sempre più vicino addio del numero 7 spagnolo, il Napoli ha il sacrosanto dovere di focalizzarsi su colui che raccoglierà l'eredità di un calciatore così determinante. Va bene Osimhen, calciatore di spessore che può diventare tra i più forti in circolazione se manterrà le aspettative, ma perchè il Napoli non si concentra su un esterno destro alto dello stesso valore assoluto di Osimhen?

E' quella la priorità, poi l'esterno a sinistra in difesa e infine la punta. Il rinnovo di Mertens non è una medaglia alla fedeltà, il Napoli e Gattuso credono che possa continuare ad essere protagonista nonostante l'età. Petagna non è Roberto Inglese, il Napoli l'ha preso sia perchè piace tantissimo a Gattuso, ma soprattutto perchè crede che sia arrivato alla giusta maturazione per far parte della batteria di attaccanti del Napoli. 

Le partite sono cinquanta circa all'anno e si gioca sempre in undici. Petagna non sarà disposto a fare il Llorente della situazione, alla sua età si ha voglia di giocare e non di scaldare la panchina. Non è e non vuol'essere una terza punta. Siamo certi che Osimhen sia la necessità più assoluta per il nuovo Napoli?

di Fabio Cannavo (Twitter: @CannavoFabio)

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    83

    38
    26
    5
    7
  • logo InterInterCL

    82

    38
    24
    10
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo LazioLazioCL

    78

    38
    24
    6
    8
  • logo RomaRomaEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • logo MilanMilanEL

    66

    38
    19
    9
    10
  • logo NapoliNapoli

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    51

    38
    14
    9
    15
  • logo FiorentinaFiorentina

    49

    38
    12
    13
    13
  • 10º

    logo ParmaParma

    49

    38
    14
    7
    17
  • 11º

    logo VeronaVerona

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo BolognaBologna

    47

    38
    12
    11
    15
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    45

    38
    11
    12
    15
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    42

    38
    12
    6
    20
  • 16º

    logo TorinoTorino

    40

    38
    11
    7
    20
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    39

    38
    10
    9
    19
  • 18º

    logo LecceLecceR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    25

    38
    6
    7
    25
  • 20º

    logo SpalSpalR

    20

    38
    5
    5
    28
Sprintsped
Dapa Trasporti
Its shipping
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top