Gazzetta - Fabian Ruiz cambia ruolo nel nuovo 4-2-3-1 iper offensivo di Ancelotti! Ecco dove agirà precisamente

Calcio Mercato  
Gazzetta - Fabian Ruiz cambia ruolo nel nuovo 4-2-3-1 iper offensivo di Ancelotti! Ecco dove agirà precisamente

Ultimissime calcio Napoli, possibile cambio modulo con conseguente posizione anche per Fabian Ruiz. Col passaggio al 4-2-3-1 lo spagnolo potrebbe agire da trequartista

Napoli calciomercato le ultimissime oggi da Gazzetta. Secondo la rosea con l'ipotetico arrivo di Icardi al Napoli lo spagnolo Fabian Ruiz potrebbe cambiare posizione.

Mercato Napoli, Fabian cambia ruolo

Un’estate fa c’era tanta curiosità intorno a questo ragazzo, dai modi gentili e dal fisico possente, costato 30 milioni di euro. Un acquisto top, sicuramente, tenendo conto degli investimenti fatti da Aurelio De Laurentiis fino a quel momento: una cifra superiore l’aveva spesa soltanto per Gonzalo Higuain e Arek Milik. Un anno dopo, Fabian Ruiz è già una certezza di questo Napoli, il centrocampista intorno al quale si sviluppa il gioco di Carlo Ancelotti. S’è presentato in ritiro portandosi dietro la gloria che s’è meritato vincendo con la Spagna, la sua nazionale, l’Europeo Under 21 la cui fase finale si è svolta a giugno, in Italia. Un successo strepitoso per il giovane centrocampista del Napoli che, al di là del titolo conquistato è stato votato anche come miglior giocatore dell’intera manifestazione. Una prima parte d’estate travolgente, insomma, che gli servirà per presentarsi pronto alla super sfida che il club ha lanciato alla Juventus e al campionato.  Nel tridente Qualcosa cambierà, in ogni modo, rispetto allo scorso anno. Dal punto di vista tattico, certo, perché l’allenatore opterà per il 4-2-3-1, mettendo da parte il 4-4-2, il modulo che ha caratterizzato l’intera stagione scorsa, dove Fabian Ruiz ha agito da interno sinistro e, in alcune partite, anche da esterno mancino e da regista dinanzi alla difesa. Con il centrocampo a due (Allan-Zielinski) per lui ci sarà l’avanzamento nel tridente d’attacco, quello che agirà alle spalle del centravanti, che sia Milik, Icardi o Llorente. Lo spagnolo giocherà in posizione centrale, con Lozano e Insigne sugli esterni, in un ruolo che gli permetterà di avvicinarsi ancora di più alla porta e provare il tiro dalla distanza che è una delle sue specialità.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Llorente, il fratello-agente: "Gol pesante, è felicissimo! Amore a prima vista coi tifosi, sull'esultanza al bacio..."