Calciomercato Napoli, sarà addio: ha già salutato tutti a Castel Volturno!

Calcio Mercato  
Calciomercato Napoli, sarà addio: ha già salutato tutti a Castel Volturno!

Marek Hamsik e la SSC Napoli, siamo davvero ai titoli di coda. Il capitano è pronto al trasferimento al Dalian in Cina e ha già salutato tutti a Castel Volturno

CALCIOMERCATO NAPOLI - Marek Hamsik e l'addio alla SSC Napoli, siamo alla stretta fnale ma c'è anche una corsa contro il tempo in atto. Come infatti riferisce l'edizione odierna di Tuttosport, è stata fissata una dead line tra le parti: affare chiuso in 48 ore o salta tutto. Il giocatore, intanto, dopo aver salutato tutti a Castelvolturno, è tornato in Slovacchia dove ora aspetta nella sua casa di Banska Bystrica il nulla osta del presidente Aurelio De Laurentiis per fare le visite mediche e partire in direzione Dalian. Con la società cinese è già tutto definito: sarà contratto triennale da 9 milioni di euro a stagione. Un'ondata di milioni. 

Calciomercato Napoli, Hamsik non vuole più rientrare a Castel Volturno

Ora però serve un'accelerata tra le parti. Come sottolinea il quotidiano, il capitano azzurro ha deciso di non rientrare più in città: è convinto che la società alla fine accontenterà il club partenopeo con la richiesta definitiva, ossia di 5 milioni da versare subito più altri 15 entro un anno. Il tutto, però, purché sia accompagnato da una lettera di credito che dia certezze al Calcio Napoli sul successivo pagamento senza scherzetti o ripensamenti successivi. Qualora i cinesi non dovessero riuscire a fornire le garanzie necessarie, allora Hamsik dovrà presentarsi al centro sportivo e tornare ad allenarsi col resto della squadra. E’ una prospettiva - sottolinea il giornale - dalla quale l’ormai ex capitano però vorrebbe sottrarsi, conscio del fatto che la sua posizione in questi giorni si è oggettivamente indebolita agli occhi dello spogliatoio e dell’allenatore Carlo Ancelotti

SSC Napoli, le parole del legale Grassani sull'addio di Hamsik 

Ieri il legale della SSC Napoli, Matteo Grassani, si è espresso così ai microfoni di Radio CRC in merito alla trattativa in questione: "Trattativa oggettivamente complessa e ancora in prognosi, nessuna comunicazione definitiva. Essendoci 8 ore di fuso orario tra Cina e Italia e soprattutto modi di ragionare differenti, la trattativa diventa sempre più complessa. Gli aspetti economici sono fondamentali in queste transazioni, siamo comunque a buon punto, mister Ancelotti ha presentato un ultimatum alla società cinese: o si fa come dice il presidente De Laurentiis, in termini di condizioni, o non se ne fa nulla.I tempi sono garantiti adeguatamente alla volontà del calciatore di poter affrontare questa grande opportunità, oggi è lunedì tra domani e dopodomani avremo un esito quasi definitivo. Le modalità con le quali la trattativa è stata condotta da questa linea: il Napoli non è terra di conquista, di nessuno. Il Presidente Aurelio De Laurentiis ha imposto molto la dignità della società, portando avanti le condizioni per la cessione definitiva senza porre alcuna modifica da terzi. Tra Hamsik e la società sportiva Napoli c’è un rapporto meraviglioso, si darà la possibilità al calciatore di accogliere la grande opportunità di andare a giocare in Cina, ma se i diktat del presidente saranno rispettati. Uno dei punti di discordia della trattativa è stata l’ambiguità della società cinese, non c’è un problema di garanzie ma di transazioni. Questa vicenda ci ha mandati in apnea come società, speriamo in una fine positiva".

TUTTE LE NEWS SUL CALCIOMERCATO 

Calciomercato Napoli

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    87

    33
    28
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    33
    20
    7
    6
  • logo InterInterCL

    61

    33
    18
    7
    8
  • logo MilanMilanCL

    56

    33
    15
    11
    7
  • logo AtalantaAtalantaEL

    56

    33
    16
    8
    9
  • logo RomaRomaEL

    55

    33
    15
    10
    8
  • logo TorinoTorino

    53

    33
    13
    14
    6
  • logo LazioLazio

    52

    33
    15
    7
    11
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    33
    14
    6
    13
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    33
    8
    16
    9
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    40

    33
    10
    10
    13
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    38

    33
    8
    14
    11
  • 13º

    logo SpalSpal

    38

    33
    10
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    36

    33
    9
    9
    15
  • 15º

    logo BolognaBologna

    34

    33
    8
    10
    15
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    34

    33
    8
    10
    15
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    33

    33
    8
    9
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    33
    7
    8
    18
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    33
    5
    8
    20
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    14

    33
    2
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Gazzetta - L’incantesimo s’è rotto, il San Paolo ha contestato tutto! Tifoseria stanca di dover sempre inneggiare al nulla, striscione tagliente contro Ancelotti