Corsi lancia Sarri: "Vada al Bayern o al Barcellona, quella è la sua dimensione! Brontolone come pochi, De Laurentiis avrebbe fatto una fesseria a mandarlo via"

Rassegna Stampa  

Fabrizio Corsi, presidente dell'Empoli, ha rilasciato una lunga intervista a Il Mattino della quale vi proponiamo uno stralcio: "Maurizio è brontolone come pochi altri: deve vincere lo scudetto al Napoli e poi deve andare al Barcellona o al Bayern di Monaco perché quella è la sua dimensione".

Lei li ha scelti, aiutati e guidati. E anche salvati.
"Non è vero, erano loro che a un certo punto volevano andarsene perché non riuscivano a vincere. Maurizio mi guardava dopo un 3-0 subito in casa con l'Ascoli. Mi guarda e mi fa: che si fa?. E che si fa? Si va avanti, mica stiamo perdendo per colpa tua, stiamo solo facendo un sacco di errori individuali banali in difesa. Lui non ci poteva fare molto. Qui nel calcio c'è sempre fretta e alla fine fu una cavalcata straordinaria".

Anche a Napoli ha rischiato all'inizio?
"De Laurentiis avrebbe fatto una fesseria a mandarlo via. E ha fatto bene a non farlo. Lui insegna sacrificio e lavoro e non era facile che i campioni del Napoli lo accogliessero a braccia aperte. Anche io pensavo che avrebbe avuto problemi. Invece lo hanno fatto ed ora a Napoli si godono un primo posto con merito".

È il più forte di tutti adesso Sarri?
"Maurizio ha qualcosa di diverso. Vedo tanti allenatori in serie C che ormai lo prendono come riferimento: il gioco al centro di tutto, la ricerca del possesso, la voglia di dominare l'avversario con il pressing. Insomma, Sarri è un modello che sta influenzando una generazione di giovani tecnici".

Lui e Spalletti piuttosto brontoloni?
"Sarri di più, molto di più. Ma lo è sempre stato. È un toscanaccio, sotto questo punto di vista. Una volta beccò una squalifica perché disse a un arbitro che era stanco di subire torti. E aggiunse: ma quando vedete una maglia a strisce perdete sempre i lumi?. Era una battutaccia ma venne squalificato. Lui non dice certe cose perché è cattivo o cerca alibi, ce l'ha nell'animo il doversi lamentare".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • JuventusCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • InterCL

    30

    12
    9
    3
    0
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    23

    11
    7
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    17

    12
    4
    5
    3
  • Fiorentina

    16

    12
    5
    1
    6
  • 10º

    Atalanta

    16

    12
    4
    4
    4
  • 11º

    Chievo

    16

    12
    4
    4
    4
  • 12º

    Bologna

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    Udinese

    12

    11
    4
    0
    7
  • 14º

    Cagliari

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    Spal

    9

    12
    2
    3
    7
  • 17º

    Sassuolo

    8

    11
    2
    2
    7
  • 18º

    GenoaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 20º

    BeneventoR

    0

    12
    0
    0
    12
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sky, Adani attacca: "Il problema del calcio italiano sono anche i genitori: si devono togliere dalle palle!"