Serie A, cambia il regolamento: punizioni, rigori e falli di mano saranno oggetto di polemiche

Zoom  
Serie A, cambia il regolamento: punizioni, rigori e falli di mano saranno oggetto di polemiche

I colleghi del Corriere della Sera fanno il punto sulle nuove norme inserite nel regolamento: 

"Nuovo campionato, nuove regole. Dopo l’introduzione della goal line technology e della Var (a campionato in corso potrebbe essere attiva la control room centralizzata di Coverciano), in questa stagione i tifosi dovranno abituarsi alle norme approvate a marzo dall’Ifab. «Ci saranno tante novità regolamentari da spiegare bene anche a chi gioca», ha detto il presidente degli arbitri, Marcello Nicchi, durante la cerimonia del sorteggio dei calendari. Un assaggio di quello che sarà si è visto ai Mondiali femminili di Francia. Ha fatto molto discutere la regola del rigore. Il portiere potrà tenere un solo piede sulla linea, se si muove prima il penalty sarà ribattuto se viene respinto. In Francia è stato il caso più frequente. Con la ripetizione arriva anche l’ammonizione per il portiere (alla seconda c’è l’espulsione), anche se la Fifa al Mondiale ha fatto poi sospendere i cartellini. Altra novità riguarderà i calci di punizione. La squadra che attacca non potrà più mettere calciatori in barriera: i compagni di chi tira dovranno rimanere almeno a un metro di distanza dal «muro» difensivo. C’è un altro importante capitolo delle punizioni. La squadra che ha subito il fallo può riprendere il gioco senza attendere l’ammonizione o l’espulsione dell’avversario. Cambia anche il fallo di mano, qualsiasi tocco con il braccio largo sarà punibile. Saranno annullate tutte le reti segnate con un tocco di mano, anche se involontario. Sulle rimesse dal fondo il pallone non dovrà più uscire dall’area per essere giocabile, questo porterà a rivedere il pressing. Anche per allenatori e dirigenti in panchina arrivano i cartellini gialli e rossi. Insomma tante novità che porteranno all’inizio tante polemiche".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    83

    38
    26
    5
    7
  • logo InterInterCL

    82

    38
    24
    10
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo LazioLazioCL

    78

    38
    24
    6
    8
  • logo RomaRomaEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • logo MilanMilanEL

    66

    38
    19
    9
    10
  • logo NapoliNapoli

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    51

    38
    14
    9
    15
  • logo FiorentinaFiorentina

    49

    38
    12
    13
    13
  • 10º

    logo ParmaParma

    49

    38
    14
    7
    17
  • 11º

    logo VeronaVerona

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo BolognaBologna

    47

    38
    12
    11
    15
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    45

    38
    11
    12
    15
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    42

    38
    12
    6
    20
  • 16º

    logo TorinoTorino

    40

    38
    11
    7
    20
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    39

    38
    10
    9
    19
  • 18º

    logo LecceLecceR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    25

    38
    6
    7
    25
  • 20º

    logo SpalSpalR

    20

    38
    5
    5
    28
Sprintsped
Dapa Trasporti
Its shipping
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top