UFFICIALE - Cremonese-Napoli, sarà sold out allo stadio Zini! Tutti i biglietti venduti già tre giorni prima

Serie A  
UFFICIALE - Cremonese-Napoli, sarà sold out allo stadio Zini! Tutti i biglietti venduti già tre giorni prima

U.S. Cremonese comunica che la disponibilità di biglietti per assistere alla partita Cremonese-Napoli di domenica 9 ottobre è esaurita.

Le biglietterie saranno CHIUSE nella giornata di giovedì 6/10 e apriranno solo:

  • Venerdì 7/10 dalle 17 alle 19.30
  • Sabato 8/10 dalle 10 alle 13

ESCLUSIVAMENTE PER I SERVIZI POST VENDITA (Cambio nominativo ed emissione Cremo card)

NON SARA’ EFFETTUATA LA VENDITA DI ALCUN BIGLIETTO

Notizie Napoli calcioSimone Giacchetta, direttore sportivo della Cremonese, è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (canale 79 Digitale Terrestre).

Giacchetta Cremonese

Cremonese-Napoli, intervista Giacchetta

Il ds Giacchetta ha toccato diversi temi, concentrandosi ovviamente sul prossimo Cremonese-Napoli in programma domenica alle 18: 

"Il Napoli ad oggi è una squadra di altissimo livello, per qualità di gioco e organizzazione. Soprattutto dà l'impressione che tutti i giocatori giochino seguendo uno spartito che li realizza, con il sorriso ed un'intesa sopra la media. Sembra una macchina pressochè perfetta. 

Su Cremonese-Napoli"Affronteremo gli azzurri dopo un 6-1, questo ti mette nelle condizioni psicologiche di una gara in sofferenza. Cercheremo di dare il meglio per metterli in difficoltà, anche se c'è una differenza qualitativa evidente. Sappiamo che ci sarà da soffrire e l'obiettivo sarà quello di non soccombere, provando a costringere il Napoli a dove tirare fuori il meglio pur di fare risultato". 

Sulla filosofia di Alvini e della Cremonese"Abbiamo iniziato giocando in modo diverso, poi a Lecce siamo passati al 4-2-3-1. I principi però restano piò meno sempre gli stessi, magari qualcosa cambia in base alle assenze. La qualità del Napoli ti condiziona tantissimo, vedremo cosa studierà il mister per contrapporsi agli azzurri". 

Su Gaetano"Gianluca è un ragazzo che è cresciuto tantissimo da noi, l'anno scorso è stato protagonista. Se è rimasto a Napoli vuol dire che ha valori importanti, ma questo lo vedono tutti. Per noi è una soddisfazione, anche personale, così come quando vedo Di Lorenzo che fu un mio calciatore alla Reggina. Già in passato, rispetto ai suoi coetanei, dimostrava delle qualità superiori ed il lavoro e la dedizione lo hanno fatto diventare ciò che oggi tutti vediamo". 

Su Di Lorenzo poi aggiunge"Noi alla Reggina, con Mazzarri, lo prendemmo come difensore centrale. Per altezza e statuta ragionammo in prospettiva e decidemmo di metterlo terzino, inizialmente come quinto a centrocampo, e poi il resto è storia. Lui poi ci ha messo passio e dedizione ogni giorno". 

Sul rapporto con Giuntoli: "Il Napoli ha dei giovani che possono fare la Serie A. Zerbin e Gaetano sono meritevoli di considerazione, Zanoli lo seguivamo dalla Primavera e sono sicuro che verrà fuori".

Su Valeri: "Da noi a sinistra, per essere una matricola, siamo messi abbastanza bene. Lui è qui da tre anni e sta facendo bene, dimostrando di avere un motore importante per questa categoria. Inoltre abbiamo Quagliata che è un Under 21 e ricorda un po' lo stile di gioco di Mario Rui. In Italia è un ruolo sempre carente, chissà che in futuro questo non possa essere risolto con qualche giocatore della Cremonese". 

Su Kvaratskhelia: "E' un piacere vederlo giocare, ha avuto un impatto clamoroso. Però mi auguro come classe operaia che domenica daremo tutto per mettere in difficoltà il Napoli".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    41

    15
    13
    2
    0
  • logo MilanMilanCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo JuventusJuventusCL

    31

    15
    9
    4
    2
  • logo LazioLazioCL

    30

    15
    9
    3
    3
  • logo InterInterEL

    30

    15
    10
    0
    5
  • logo AtalantaAtalantaECL

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo RomaRoma

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo UdineseUdinese

    24

    15
    6
    6
    3
  • logo TorinoTorino

    21

    15
    6
    3
    6
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    19

    15
    5
    4
    6
  • 11º

    logo BolognaBologna

    19

    15
    5
    4
    6
  • 12º

    logo SalernitanaSalernitana

    17

    15
    4
    5
    6
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    15
    4
    5
    6
  • 14º

    logo MonzaMonza

    16

    15
    5
    1
    9
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    16

    15
    4
    4
    7
  • 16º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    13

    15
    3
    4
    8
  • 18º

    logo CremoneseCremoneseR

    7

    15
    0
    7
    8
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    6

    15
    1
    3
    11
  • 20º

    logo VeronaVeronaR

    5

    15
    1
    2
    12
Back To Top