"Biscotto Fiorentina-Genoa?", Montella provocato in conferenza risponde ai cronisti: "Pensate male, solo paura"

Serie A  
Biscotto Fiorentina-Genoa?, Montella provocato in conferenza risponde ai cronisti: Pensate male, solo paura

Biscotto Fiorentina-Genoa, sono queste le accuse dei tifosi dell'Empoli retrocessi immeritatamente in Serie B dopo aver lottato fino al 97' contro l'Inter

La Fiorentina è salva: il pareggio contro il Genoa non ha fatto contenti i tifosi ma quantomeno ha permesso ai viola di rimanere in Serie A. Vincenzo Montella, oggi squalificato, ha commentato ai microfoni di Sky Sport questo traguardo raggiunto alla sua seconda esperienza in viola.

"Partita carica di tensione, il campionato nostro è stato stranissimo. Quando non vinci e perdi partite come le scorse c’è il rischio di chiudere nel peggiore dei modi. Finalmente è finita, non siamo contenti ma almeno abbiamo onorato la Serie A e la città di Firenze. Le occasioni migliori le abbiamo create noi con Muriel e Chiesa, la partita è stata giocata sotto ritmo per paura. Ho fatto in modo di evitare i contropiedi perché il Genoa segna solitamente così, da quando ci sono io siamo la squadra tra le più pericolose e che creano più palle gol. L’importante era non perdere cercando di vincere, ci ha provato".

Poi in conferenza stampa ha commentato la sfida a distanza per la salvezza. "Fra Empoli e Genoa sicuramente avrei preferito che restasse in A l'Empoli, che è la mia famiglia. Mi dispiace per la loro retrocessione. Da parte nostra non ci siamo mai fatti strani pensieri riguardo ad altre partite da cui sono nati risultati a noi sfavorevoli. Avevo detto alla mia squadra di non esporsi ai contropiedi, perché un gol preso alla fine come a Parma poteva costare caro. Voi pensate sempre male, avete troppi pregiudizi e vedete sempre cose cattive. Biscotto? pensate sempre male".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    2
    2
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 19º

    logo LecceLecceR

    0

    2
    0
    0
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Leader Llorente, Il Mattino: suggerimenti dalla panchina agli attaccanti e doppia esultanza per Mertens, è già uomo spogliatoio