Il 4-2-3-1 non è ancora collaudato: Gattuso riparte da Mertens mandando in panchina Osimhen

Rassegna Stampa  
Il 4-2-3-1 non è ancora collaudato: Gattuso riparte da Mertens mandando in panchina Osimhen

Osimhen in panchina

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno ritaglia ampio spazio alle notizie di casa Napoli. Dal quotidiano si legge: 

La lettura di questa formazione ci fa meglio comprendere l’esclusione di Osimhen, del quale si è detto il meglio ma anche che avesse bisogno di tempo. Il nigeriano (due triplette in altrettante amichevoli di campionato) deve capire i meccanismi ma soprattutto non può essere al centro di un modulo (il 4-3-3) che fornisce all’allenatore per ora maggiori garanzie. Tutto può cambiare a gara in corso e il valore aggiunto di Osimhen sta probabilmente proprio nella forza di un alternativa tattica che prima il Napoli non aveva. Mertens, il campione di sempre, «rinnovato» da un contratto firmato prima dell’estate può coesistere con il nigeriano e anche con un altro nuovo attaccante, Petagna. Ma è una questione di movimenti e interpretazione di un altro modulo (4-2-3-1) ancora non collaudato alla perfezione. 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    13

    5
    4
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    11

    5
    4
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    11

    5
    3
    2
    0
  • logo InterInterCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    9

    5
    2
    3
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SampdoriaSampdoria

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo VeronaVerona

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo RomaRoma

    8

    5
    2
    2
    1
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    7

    5
    2
    1
    2
  • 12º

    logo LazioLazio

    7

    5
    2
    1
    2
  • 13º

    logo BeneventoBenevento

    6

    5
    2
    0
    3
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo ParmaParma

    4

    5
    1
    1
    3
  • 17º

    logo BolognaBologna

    3

    5
    1
    0
    4
  • 18º

    logo UdineseUdineseR

    3

    5
    1
    0
    4
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
Back To Top