Gazzetta - Gli errori di Fabbri pesano sul pari del Napoli, ma gli azzurri devono fare mea culpa su come hanno gestito la gara

Rassegna Stampa  
Gazzetta - Gli errori di Fabbri pesano sul pari del Napoli, ma gli azzurri devono fare mea culpa su come hanno gestito la gara

Il Napoli scivola al quinto posto

CALCIO NAPOLI - L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha commentato il pareggio interno del Napoli contro il Cagliari. Gli azzurri ora sono scivolati al quinto posto.

Caos arbitri e rigori: Fabbri rischia un lunghissimo stop | Serie A |  Calciomercato.com
Fabbri

NAPOLI-CAGLIARI: IL COMMENTO DI GAZZETTA

La rosea scrive: "Il Napoli scivola al quinto posto perché non riesce a chiudere una gara in controllo per buona parte. Contro questo Cagliari in gran forma, occorre far gol e blindare il risultato, invece gli azzurri - per proprie colpe e non solo - non riescono a raddoppiare e i sardi con un gran finale conquistano un meritato pari, che per la prima volta consente alla squadra di Leonardo Semplici di uscire dalla zona retrocessione. E se i rossoblù meritano, sulla sfida rimangono gli errori dell’arbitro Fabbri che - oltre a non punire sempre il gioco duro - annulla il 2-0 a Osimhen per una presunta spinta su Godin, già fuori tempo e sbilanciato di suo sull’intervento. Quel giudizio pesa parecchio, visto che il club di De Laurentiis si gioca un posto in Champions e le differenze economiche sono sostanziali. Comunque sia la squadra deve fare mea culpa su come ha gestito la gara e ritrovare forza e concentrazione visto che comunque resta padrone del proprio destino".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • logo MilanMilanCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo JuventusJuventusCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo NapoliNapoliEL

    77

    38
    24
    5
    9
  • logo LazioLazioEL

    68

    38
    21
    5
    12
  • logo RomaRoma

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    62

    38
    17
    11
    10
  • logo SampdoriaSampdoria

    52

    38
    15
    7
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    45

    38
    11
    12
    15
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    42

    38
    10
    12
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    41

    38
    10
    11
    17
  • 13º

    logo UdineseUdinese

    40

    38
    10
    10
    18
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    38
    9
    13
    16
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    39

    38
    9
    12
    17
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    37

    38
    9
    10
    19
  • 17º

    logo TorinoTorino

    37

    38
    7
    16
    15
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    33

    38
    7
    12
    19
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    23

    38
    6
    5
    27
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    20

    38
    3
    11
    24
Back To Top