Di Livio: "Campionato da annullare, Lotito faccio fatica a capirlo! Stipendi? Ogni calciatore dovrebbe avere la coscienza di autotassarsi"

Rassegna Stampa  
Angelo Di LivioAngelo Di Livio

Le parole di Angelo Di Livio

Ultime notizie calcio. Angelo Di Livio, ex centrocampista della Juventus e della Nazionale italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tuttosport

Come sta vivendo questo periodo?

«E’ stato un fulmine a ciel sereno, ci ha sorpresi tutti. C’è molta paura e preoccupazione anche per quello che si sente in giro. Ci sono tanti morti, forse è il momento più brutto da quando sono nato. Sono convinto che se rispetteremo le regole che sono state imposte ne usciremo molto presto».

Secondo lei chi sono i veri protagonisti in questo momento tragico del nostro Paese?

«Credo che dottori e infermieri siano straordinari e degli eroi incredibili, non hanno un attimo di sosta. Mi piacerebbe che quando finirà tutto questo brutto periodo venissero premiati dallo Stato. Senza di loro sarebbe veramente difficile per tutti noi».

Che ne pensa dell’idea su come chiudere la stagione?

«E’ arrivato il momento di chiudere tutto e annullare definitivamente il campionato. Non ha alcun senso giocare, la gente a tutto sta pensando tranne che al campionato. Non si sa quando si potrà riprendere, si accavallerebbero tante partite e si andrebbe a mettere in difficoltà tutto il sistema calcio tenendo presente che l’anno prossimo ci sarà l’Europeo. Quindi penso che sia corretto annullare la stagione e pari e patta per tutti ripartendo verso luglio o agosto. Solo così il calcio italiano si potrà salvare».

Capitolo taglio stipendi calciatori: è giusto proseguire su questa strada?

«Ogni calciatore dovrebbe avere la coscienza, l’orgoglio e l’onore di autotassarsi. Il 25% non rovinerebbe nessuno, questo sforzo aiuterebbe il calcio, il Paese e l’economia tutta. Io al posto loro l’avrei fatto molto volentieri».

Si è atteso troppo per la sospensione del campionato?

«Oggi è tutto semplice, nessuno avrebbe mai pensato a una situazione di questo genere. Anche noi tutti pensavamo a un fuoco di paglia e invece no. Si sta facendo un ottimo lavoro, la gente ha capito in che momento siamo, a parte qualche stupido che continua a correre in mezzo alla strada. Spero solo che finisca presto questo momento, dai numeri che arrivano dalla Cina dovranno passare due mesi e quindi noi siamo a metà dell’opera: credo ci vorrà ancora un altro mese. Dobbiamo, però, essere sicuri che sia tutto finito altrimenti diventa dura».

Molti club di serie A hanno sospeso gli allenamenti. In casa Lazio il presidente Lotito sta combattendo contro tutto e tutti e pretende che la sua squadra continui ad allenarsi. Cosa pensa di tutto ciò?

«Io a volte Lotito con lo capisco. Credo che prima del calcio debbano venire fuori altri valori, come la salute. Lotito a volte mi sfugge e ripeto faccio fatica a capirlo. Bisogna fare le cose per bene e fermarsi. Preferisco ricominciare serenamente una nuova stagione, pulita e lineare».

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    26
    20
    3
    3
  • logo LazioLazioCL

    62

    26
    19
    5
    2
  • logo InterInterCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo AtalantaAtalantaCL

    48

    25
    14
    6
    5
  • logo RomaRomaEL

    45

    26
    13
    6
    7
  • logo NapoliNapoliEL

    39

    26
    11
    6
    9
  • logo MilanMilan

    36

    26
    10
    6
    10
  • logo VeronaVerona

    35

    25
    9
    8
    8
  • logo ParmaParma

    35

    25
    10
    5
    10
  • 10º

    logo BolognaBologna

    34

    26
    9
    7
    10
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    32

    25
    8
    8
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    26
    7
    9
    10
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    29

    24
    8
    5
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    28

    26
    7
    7
    12
  • 15º

    logo TorinoTorino

    27

    25
    8
    3
    14
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    25
    7
    5
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    25

    26
    6
    7
    13
  • 18º

    logo LecceLecceR

    25

    26
    6
    7
    13
  • 19º

    logo SpalSpalR

    18

    26
    5
    3
    18
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    16

    25
    4
    4
    17
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top