ADL infuriato! Il Mattino: è esploso al fischio finale, Napoli in silenzio stampa fino a giugno

Rassegna Stampa  
ADL infuriato! Il Mattino: è esploso al fischio finale, Napoli in silenzio stampa fino a giugno

Napoli in silenzio stampa a tempo indeterminato. Lo svela l'edizione odierna de Il Mattino dopo la bruciante sconfitta 4-2 contro l'Atalanta. L'ha ordinato il presidente De Laurentiis

Notizie Napoli calcio. L'edizione odierna de Il Mattino ricostruisce l'animato post partita di Atalanta-Napoli 4-2. Secondo il quotidiano De Laurentiis è seccato, seccatissimo, infuriato. Non farà nulla neppure stavolta, non pensa di cambiare l’allenatore. Ma è nero. E non lo nasconde. Non ha perso la fiducia in Gattuso e la speranza che tutto cambi. Ma nel frattempo qualcosa deve fare dopo aver visto il Napoli perdere con l’Atalanta: e ha imposto il silenzio stampa.a tempo indeterminato. Praticamente fino alla fine del campionato. Non cambierà idea, quasi una decisione senza precedenti per l'insolita durata.

Silenzio stampa Napoli a tempo indeterminato, ordine di De Laurentiis

Atalanta - Napoli 4-2

Il Mattino aggiunge anche che De Laurentiis è esploso alla fine della partita e ha chiamato i dirigenti azzurri, il ds Giuntoli, il figlio vice presidente Eduardo che erano allo stadio. E non ha nascosto la sua rabbia per il ko. Secondo il quotidiano se il patron avesse deciso di mandar via l’allenatore non avrebbe bisogno di silenzi stampa o sentire giustificazioni di sorta. Gli basta trovare il sostituto e mandarlo via. Cosa che, conferma Il Mattino, non intende fare. E allora non resta che la scelta del silenzio stampa. 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    59

    25
    18
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    56

    26
    17
    5
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    52

    25
    15
    7
    3
  • logo RomaRomaCL

    50

    26
    15
    5
    6
  • logo AtalantaAtalantaEL

    49

    25
    14
    7
    4
  • logo NapoliNapoliEL

    47

    25
    15
    2
    8
  • logo LazioLazio

    43

    25
    13
    4
    8
  • logo VeronaVerona

    38

    26
    10
    8
    8
  • logo SassuoloSassuolo

    36

    25
    9
    9
    7
  • 10º

    logo UdineseUdinese

    32

    26
    8
    8
    10
  • 11º

    logo SampdoriaSampdoria

    32

    26
    9
    5
    12
  • 12º

    logo BolognaBologna

    28

    26
    7
    7
    12
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    27

    26
    6
    9
    11
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    26

    26
    6
    8
    12
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    26

    26
    6
    8
    12
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    26

    26
    6
    8
    12
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    22

    26
    5
    7
    14
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    20

    24
    3
    11
    10
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    16

    26
    2
    10
    14
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    26
    4
    3
    19
Back To Top