Le quattro spie di Calzona che hanno già messo in crisi il Barça di Xavi quest'anno

Primo Piano  
Francesco CalzonaFrancesco Calzona

Quest'anno il Barcellona ha sofferto contro Girona, Villarreal e Granada. In queste squadre ci sono 4 'spie' di Calzona.

Il Barcellona non è più la squadra che ha dominato il palcoscenico europeo. Quest'anno il percorso dei blaugrana è stata una sorta di via Crucis in Liga dove hanno dovuto segnare il passo in casa contro compagini, sulla carta, decisamente inferiori a quella allenata da Xavi. Sono tre nello specifico le squadre che hanno fatto la voce grossa allo stadio olimpico lluis Companys di Montjuic.

La prima squadra a far cadere il Barça è stato il Girona che si impose per 2-4 sfoderando un calcio di livello con nomi poco pubblicizzati, ma di grande tenuta e qualità. In quel Girona c'è una vecchia conoscenza di Calzona e del Napoli come David Lopez che negli schemi di Michel fa il centrale difensivo. Tra l'altro il Girona ha disputato un'amichevole questa estate a Castel di Sangro proprio contro gli azzurri perdendo per 4-2 ai calci di rigore. David Lopez ha giocato 90' nel match dello scorso dicembre contro i balugrana. 

La seconda squadra che ha fatto un brutto scherzo a domicilio al tecnico Xavi quest'anno è stato il Villarreal di Albiol e Reina che ha vinto per 5-3 a Montjuic. Anche qui, come nel caso del Girona, c'è un'amichevole con il Napoli. Era dicembre 2022, si era nella pausa per il Mondiale, e gli azzurri di Spalletti disputarono a dicembre un test al Maradona proprio contro gli spagnoli. L'incontro amichevole terminò 2-3 per il Villarreal. Per la cronaca, Albiol e Reina erano out nel match di Liga che abbiamo menzionato. 

La terza squadra che ha messo alle corde il Barça è stato il Granada che è riuscito a strappare un punto prezioso. Anche qui spunta una vecchia conoscenza di Calzona come Callejon. Ma le coincidenze non finiscono qui perché anche con il Granada c'è stata un'amichevole estiva nell'agosto del 2022. Callejon ha giocato dal 73' nel match di  Liga terminato 3-3. Calzona ed il suo staff sono preparati, sanno i punti di forza e debolezza del Barcellona. Parliamo di professionisti che anche nel tempo libero non riescono a staccarsi un attimo da qualsiasi gara di calcio in Tv. Chissà se però Ciccio avrà chiamato quelle sue 4 'spie' per farsi spiegare come si può mettere in crisi un Barcellona che merita rispetto, ma non è imbattibile.  

RIPRODUZIONE RISERVATA

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    93

    37
    29
    6
    2
  • logo MilanMilanCL

    74

    37
    22
    8
    7
  • logo BolognaBolognaCL

    67

    36
    18
    13
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    67

    36
    18
    13
    5
  • logo AtalantaAtalantaEL

    66

    36
    20
    6
    10
  • logo RomaRomaECL

    63

    37
    18
    9
    10
  • logo LazioLazio

    60

    37
    18
    6
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    54

    36
    15
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    37
    13
    14
    10
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    52

    37
    13
    13
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    46

    37
    11
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    37
    11
    12
    14
  • 13º

    logo VeronaVerona

    37

    37
    9
    10
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    37

    37
    8
    13
    16
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    36

    37
    8
    12
    17
  • 16º

    logo FrosinoneFrosinone

    35

    37
    8
    11
    18
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    34

    37
    5
    19
    13
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    33

    37
    8
    9
    20
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    29

    37
    7
    8
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    16

    37
    2
    10
    25
Back To Top