Possiamo concederci il lusso di aspettarli?

Primo Piano  
Possiamo concederci il lusso di aspettarli?

Certamente il mercato condotto finora dal Napoli lo si può definire sicuramente multitasking. Sono arrivati calciatori in grado di poter ricoprire più ruoli in campo dando così a Walter Mazzarri l'opportunità di avere più scelte. Partiamo da Mazzocchi il quale può giocare su ambo le fasce sia da quarto che da quinto, poi c'è Junior Traore che può fare la mezzala, il trequartista ed anche l'esterno sinistro. A questi si è aggiunto Dendoncker che può fare il difensore centrale, il mediano ed anche l'interno di centrocampo. 
 
Può bastare la duttilità per definire questi rinforzi adeguati? Facciamo una premessa doverosa. Sapevamo tutti che il Napoli avrebbe operato con prestito con diritto di riscatto proprio in virtù del fatto che ci sarà un nuovo allenatore in panchina la prossima stagione. Investire sui cartellini sarebbe stato un azzardo perché magari il calciatore Tizio poteva andare bene per Mazzarri mentre per l'allenatore nuovo no. La scelta dunque già era ristretta di base e cercare i nomi pronti all'uso non era facile.
 
Non sono in discussione i nomi, bensì l'incognita legata alle loro condizioni fisiche. Il centrocampo era il reparto che maggiormente aveva bisogno di forze fresche fin da subito considerando la situazione di Zielinski, l'eterna promessa Gaetano, il fuori rosa Demme e Lindstrom che non si è capito ancora che ruolo sia. Il solo Cajuste da solo non poteva fare da tappabuchi stile quella famosa pubblicità di una nota marca di rubinetti che negli anni 80 faceva vedere un idraulico che volava da una parete all'altra per attaccare fontane dove si aprivano falle.
 
Junior Traore con il Bournemouth ha messo insieme appena 6 presenze stagionali. In Premier League ha giocato in totale 44', l'ultima presenza risale al 24 settembre contro il Brighton. In EFL Cup invece l'ultima partita disputata risale all'1 novembre contro il Liverpool in cui è rimasto in campo appena 16'. Dendoncker in Premier ha chiuso con 114' in 8 apparizioni. L'ultima gara giocata con un minutaggio congruo risale al 26 dicembre dove restò in campo 86'. L'ultima presenza in Europa League invece è datata 5 ottobre con 45'. La domanda adesso è. il Napoli, in questa situazione, può permettersi il lusso di aspettare questi due calciatori che necessitano di acquisire ritmo gara ed una condizione accettabile per entrare nelle rotazioni di mister Mazzarri? Ai posteri l'ardua sentenza...
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    83

    32
    26
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    69

    32
    21
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    51

    31
    15
    6
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    44

    31
    12
    8
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    39

    32
    9
    12
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    31

    32
    7
    10
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    28

    32
    6
    10
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    26

    32
    6
    8
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top