A prescindere è sempre colpa di Meret: perché prendersela solo con lui quando si subisce gol?

Primo Piano  
A prescindere è sempre colpa di Meret: perché prendersela solo con lui quando si subisce gol?

Ogni gol preso dal Napoli ormai è diventata solo colpa di Meret per qualcuno. Giusto sottolineare gli errori, ma non diventi un alibi.

Nel dubbio la colpa è soltanto di Alex Meret. A Napoli ogni gol preso sembra essere soltanto colpa del portiere friulano mentre, quasi come per magia, nessuno si sofferma su cosa accade prima che la sfera termini in fondo alla rete. In questa città siamo maestri nel crocifiggere, a prescindere, almeno un calciatore in ogni stagione. Quasi una ricerca ossessiva e compulsiva di un colpevole su cui scaricare colpe anche quando non ne ha. La sfilza è lunga, inizia da Paolo Cannavaro e finisce a Meret. Nel mezzo, ad occhio e croce, ci saranno almeno una decina di 'colpevoli' che per un anno si sono dovuti portare sulle spalle il peso anche di errori non loro.

Chiariamo subito una cosa, Meret ha commesso certamente degli errori tecnici nel corso di questa stagione. Sottolinearli è più che mai doveroso, ma non si può vivere ogni domenica con la certezza che, in caso di gol preso, la colpa è solo di un calciatore. Nella sua carriera da allenatore Walter Mazzarri ha sempre avuto gerarchie molto definite in porta. Non ha mai messo in concorrenza due portieri. Proprio nella conferenza pre gara di martedì aveva dichiarato che Meret sarebbe stato il titolare in campionato e Champions mentre Gollini di Coppa Italia. Il cambio portiere chiesto a furore di popolo è per carità una richiesta legittima. Come un attaccante non in forma deve andare in panchina, è giusto che la stessa linea si adotti per un portiere.

C'è un però: quello dell'estremo difensore è un ruolo atipico che nulla ha a che vedere con gli altri dieci di movimento. Se Mazzarri decidesse di stravolgere, a sorpresa, le gerarchie potrebbe correre il rischio di sfiduciare definitivamente Meret. Anche Gollini, ora reclamato a gran voce, ha vissuto la medesima situazione a Firenze prima di vestire la maglia azzurra.  E allora? La critica, spesso anche incattivita, verso Meret non è il massimo della vita. Ormai non gli si perdona più nulla, ogni gol è diventata solo colpa sua. Peccato che davanti ad Alex vi siano quattro difensori, tre centrocampisti e tre attaccanti. Quando si prende gol è colpa di tutti, ma a Napoli paga solo e soltanto chi sta tra i pali.

RIPRODUZIONE RISERVATA

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    31
    18
    8
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    58

    31
    16
    10
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo NapoliNapoli

    48

    31
    13
    9
    9
  • logo LazioLazio

    46

    31
    14
    4
    13
  • logo TorinoTorino

    44

    31
    11
    11
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    42

    31
    11
    9
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 14º

    logo LecceLecce

    29

    31
    6
    11
    14
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    31
    7
    7
    17
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    26

    31
    6
    8
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    31
    2
    9
    20
Back To Top