L'UEFA non ripone le armi, guerra totale alla Superlega: deciderà la Corte di Giustizia UE

Notizie  
SuperlegaSuperlega

Novità sulla guerra legale tra UEFA e Superlega. La decisione del tribunale di Madrid non cambia nulla, sarà la Corte di Giustizia UE a decidere

Notizie Napoli calcio. Non si placano le polemiche per la Superlega, la competizione di calcio europeo promossa da Juventus, Real Madrid e Barcellona contro cui la UEFA ha intentato una lotta senza esclusione di colpi. Pochi giorni fa è arrivata l'ennesima richiesta del Tribunale di Madrid che invita l'UEFA a revocare le azioni legali contro i club fondatori della Superlega, ma la federazione di calcio europea non sembra lasciarsi intimidire. Calcio e Finanza oggi propone alcuni aggiornamenti sulla vicenda.

Superlega, la UEFA va avanti con la causa

Secondo quanto si apprende sul sito di Calcio e Finanza, "La UEFA ha respinto le richieste del tribunale di Madrid di revocare le sue azioni contro i 12 membri fondatori della Superlega europea, ed è fiduciosa di portare la sfida legale alla Corte di Giustizia dell’Unione europea". Insomma, a nulla è valsa l'ordinanza emessa venerdì scorso dal Tribunale di Madrid, che sembrava potesse rappresentare la parola "fine" alla diatriba. E invece no: l'UEFA vuole adire la Corte di Giustizia dell'Unione Europea per far valere le proprie ragioni contro i club della Superlega. Anche al Times, un funzionario UEFA ha ribadito questa intenzione: "L’idea della Superlega è morta. I fan l’hanno uccisa e non ci sarà una resurrezione".

Superlega, Barcellona Juventus Real Madrid

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ci metterà ancora qualche tempo prima di giungere ad una decisione definitiva sulla questione. In ogni caso, l'UEFA ha sede in Svizzera (fuori dall'Unione Europea) e le sentenze del Tribunale di Madrid non avranno alcuna influenza sulla decisione finale.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo InterInterCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo MilanMilanCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo RomaRomaCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo LazioLazioEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo AtalantaAtalanta

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo UdineseUdinese

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo BolognaBologna

    7

    4
    2
    1
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    logo SampdoriaSampdoria

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo VeronaVerona

    3

    4
    1
    0
    3
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    3

    4
    1
    0
    3
  • 16º

    logo VeneziaVenezia

    3

    4
    1
    0
    3
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo JuventusJuventusR

    2

    4
    0
    2
    2
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    2

    4
    0
    2
    2
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    0

    4
    0
    0
    4
Back To Top