Furto a casa Imbriani, ladri irrompono e vengono colti in flagrante

Notizie  
Furto a casa Imbriani, ladri irrompono e vengono colti in flagrante

Furto a casa di Carmelo Imbriani, l'ex calciatore del Benevento deceduto nel febbraio 2013. L'abitazione era da tempo disabitata, ma al piano di sotto vivono ancora i parenti che hanno sentito verso le 21.30 hanno sentito alcuni rumori sospetti e cercato di entrare nell'abitazione. Ma la porta è stata bloccata dai ladri con un divano, come riferisce l'edizione odierna del Mattino.

Scatta l'allarme ai carabinieri, ma gli ospiti sgraditi riescono a fuggire da dove sono entrati. L'ingresso principale dell'abitazione, infatti, è sulla strada, praticamente nella piazza di San Giovanni, impensabile quindi, per qualcuno con cattive intenzioni poter passare da lì senza essere visto. I ladri hanno preferito accedere dal retro, arrampicandosi su una tettoia che copre una scale di servizio e salire fino al terzo piano, poi rompere una finestra per poter penetrare all'interno. L'intento, dopo aver messo a soqquadro l'intero appartamento, dove vi sono soprattutto ricordi ed effetti personali del giocatore era quello di scardinare, o aprire, la cassaforte a muro. Ma il rumore delle martellate, soprattutto poi a quell'ora della sera non è certo passato inascoltato. E da lì è scattato l'allarme.

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Viviano: "Giovane portiere su cui puntare? Dico Meret: non lo conoscevo ma non è una sorpresa, gioca nel Napoli..."