Vignati: "Diego, un mito che non morirà mai: al museo un grande pellegrinaggio"

Le Interviste  
Vignati: Diego, un mito che non morirà mai: al museo un grande pellegrinaggio

Ultime calcio Napoli Vignati sul museo e su Maradona

Ultime calcio Napoli - Massimo Vignati, presidente del Museo Maradona, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sportmagazinenews parlando degli anni che Diego:

Diego Armando Maradona Sacchi maglia

Vignati su Maradona e sul museo

"Mamma era la cuoca e governante di casa Maradona a Posillipo e così ho conosciuto il giocatore più forte della storia. Vi assicuro che l'uomo è stato più forte del giocatore. Diego era uno spasso, un ragazzo eccezionale che faceva del bene a tutti. Il primo scudetto non si scorda mai, quel 10 maggio 1987 eravamo in estasi tutti. Il rapporto con papà e mamma è stato eccezionale, e con noi ha sempre dimostrato affetto. Basti pensare che pochi anni fa chiamò a casa nostra annunciando che sarebbe arrivata la figlia Dalma dall'Argentina. Dalma ha dormito a casa nostra per una settimana, segno della grande fiducia che aveva nella famiglia Vignati. Il Museo? E' un grande pellegrinaggio ogni giorno e da tutto il mondo vengono a vedere i cimeli del grande Diego. Lui mi ha lasciato tutto o quasi e sono felice di esporre anche il suo abbigliamento personale. oltre alle magliette indossate nelle partite, nel mio Museo a Napoli. Diego, sei la storia del calcio ed un mito che non morirà mai".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    86

    38
    26
    8
    4
  • logo InterInterCL

    84

    38
    25
    9
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    70

    38
    20
    10
    8
  • logo LazioLazioEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo FiorentinaFiorentina

    62

    38
    19
    5
    14
  • logo AtalantaAtalanta

    59

    38
    16
    11
    11
  • logo VeronaVerona

    53

    38
    14
    11
    13
  • 10º

    logo TorinoTorino

    50

    38
    13
    11
    14
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    50

    38
    13
    11
    14
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    47

    38
    11
    14
    13
  • 13º

    logo BolognaBologna

    46

    38
    12
    10
    16
  • 14º

    logo EmpoliEmpoli

    41

    38
    10
    11
    17
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    38
    10
    6
    22
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    36

    38
    10
    6
    22
  • 17º

    logo SalernitanaSalernitana

    31

    38
    7
    10
    21
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    30

    38
    6
    12
    20
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    28

    38
    4
    16
    18
  • 20º

    logo VeneziaVeneziaR

    27

    38
    6
    9
    23
Back To Top