San Paolo, l'ass. Borriello: "Maxischermo a Napoli? Tutto dev’essere pronto per il 29 giugno, l’azienda era pronta a fare le nottate in caso di semifinale di Europa League"

Le Interviste  
San Paolo, l'ass. Borriello: Maxischermo a Napoli? Tutto dev’essere pronto per il 29 giugno, l’azienda era pronta a fare le nottate in caso di semifinale di Europa League

A Radio Kiss Kiss Napoli, durante Radio Goal, è intervenuto l’assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, rilasciando alcune dichiarazioni:

Lavori al San Paolo? Ci sarà un’accelerata sui sediolini, ma diciamo le cose come stanno: l’azienda era pronta a fare le nottate in caso di semifinale di Europa League, si sarebbe fatto volentieri questo sacrificio. L’eliminazione ha lasciato amarezza, ma agevola i lavori che potranno essere fatti con maggiore calma: ci si stava già preparando alla sostituzione dell’anello inferiore, prima di passare agli altri settori. Con il Cagliari l’anello inferiore dovrebbe rimanere chiuso per la sostituzione dei sediolini. Le Universiadi saranno un vanto per tutti, al momento non ci sono segnalazioni per imprevisti o difficoltà: quelle affrontate, si stanno risolvendo. Maxischermo a Napoli? Tutto dev’essere pronto per il 29 giugno, bisogna fare le giuste prove: la deadline è quella. Il 3 luglio per l’inaugurazione si lavora per avere il Presidente della Repubblica Mattarella nonché Papa Francesco”

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare