Salvini: "De Luca si batte, ma adesso ci serve una squadra unita come il Napoli dello scudetto"

Le Interviste  
Salvini: De Luca si batte, ma adesso ci serve una squadra unita come il Napoli dello scudetto

Salvini risponde a De Luca e chiede aiuto alla Campania

Notizie Napoli - Matteo Salvini ha rilasciato un'intervista ai colleghi del Corriere del Mezzogiorno. Eccone uno stralcio: 

Matteo Salvini, perché il centrodestra è come se non riuscisse a trovare il cemento per stare assieme, come avveniva per il passato, ma si divide ad ogni occasione?

«Il centrodestra è unito e la manifestazione del 2 giugno nelle piazze italiane, anche in Campania, lo ha dimostrato. Abbiamo lavorato in piena sintonia per migliorare i provvedimenti del Governo, anche se poi non siamo stati ascoltati. Quanto al Mes, la Lega è contraria e non cambia idea».

Allora perché si tarda a raggiungere una intesa sul candidato presidente della Campania?

«Prima, servono idee chiare sul programma, su ciò che i cittadini campani ci chiedono. Quindi, sicurezza, ospedali, cantieri, lavoro, lavoro e lavoro. E poi garantisco che se si lavora sui contenuti e sulla squadra, il resto verrà da sé».

L’occasione sarà data dal suo ritorno a Napoli?

«Il 5 sarò a Napoli e poi ad Avellino proprio per incontrare cittadini e imprenditori abbandonati dalla Regione. Sarà un’altra occasione per confrontarsi e soprattutto ascoltare, ascoltare ed ascoltare».

Eppure il modello De Luca rappresenta una tipologia di amministratore molto somigliante a quella del «ghe pensi mi» idealizzata al Nord.

«Assolutamente no, De Luca è un personaggio mediatico che nella sostanza è disastroso: ospedali lasciati chiusi in emergenza Covid, assurdi divieti come lo stop alla consegna a domicilio, paletti alle riaperture, ordinanze confuse, allucinanti aperture agli immigrati alla faccia dei disoccupati campani. Il tutto condito da insulti deliranti sulla forma fisica dei suoi cittadini, minacce di chiudere i confini ai campani e di usare il lanciafiamme. Senza dimenticare lo scandalo dell’Asl Napoli 1 con le ombre che stanno emergendo in seguito alle indagini a cui avevo personalmente dato il via come ministro dell’Interno. Ormai è come quei dittatori caraibici fuori controllo, altro che bravo amministratore. E non credo di dover ricordare l’irrisolta emergenza rifiuti: servono impianti di valorizzazione dell’immondizia, altrimenti ci guadagna la camorra e ci perdono in salute i campani».

Insomma, concorderà con gli alleati programma e candidato alla presidenza della Regione. Ma proverà a spingere per candidare il professore Tommasetti?

«Un altro nome di assoluto valore. Una persona preparata e seria, che si sta dando molto da fare e che sicuramente darà il suo contributo. Ma ripeto:ciò che conta davvero è la squadra. Si ricorda il grande Napoli di fine anni ‘80?  Maradona era Maradona, ma per vincere gli scudetti furono altrettanto preziosi i Crippa, i De Napoli,  i Ciro Ferrara...».

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    72

    29
    23
    3
    3
  • logo LazioLazioCL

    68

    29
    21
    5
    3
  • logo InterInterCL

    64

    29
    19
    7
    3
  • logo AtalantaAtalantaCL

    60

    29
    18
    6
    5
  • logo RomaRomaEL

    48

    29
    14
    6
    9
  • logo NapoliNapoliEL

    45

    29
    13
    6
    10
  • logo MilanMilan

    43

    29
    12
    7
    10
  • logo VeronaVerona

    42

    29
    11
    9
    9
  • logo CagliariCagliari

    39

    29
    10
    9
    10
  • 10º

    logo ParmaParma

    39

    29
    11
    6
    12
  • 11º

    logo BolognaBologna

    38

    29
    10
    8
    11
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    37

    29
    10
    7
    12
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    31

    29
    7
    10
    12
  • 14º

    logo TorinoTorino

    31

    29
    9
    4
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    31

    29
    8
    7
    14
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    29

    29
    8
    5
    16
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    26

    30
    6
    9
    15
  • 18º

    logo LecceLecceR

    25

    29
    6
    7
    16
  • 19º

    logo SpalSpalR

    19

    29
    5
    4
    20
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    18

    29
    4
    6
    19
Dapa Trasporti
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top