Pistocchi: "Mertens? Non vorrei che nella sua testa ci sia l'idea di cambiare squadra, molte squadre sono interessate"

Le Interviste  
Pistocchi: Mertens? Non vorrei che nella sua testa ci sia l'idea di cambiare squadra, molte squadre sono interessate

A Marte Sport Live su Radio Marte è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista

“Napoli-Udinese? Nel primo tempo abbiamo visto cose buone e tanti errori, è stato bravo Ancelotti a cambiare qualcosa nella ripresa: il Napoli ha così vinto facilmente, prendendosi il possesso palla. Positivo il ritorno al gol di Mertens, così come il risultato. Peccato solo per l'incidente di Ospina, gli scontri tra attaccante e portiere meritano più attenzione: un giocatore deve saltare sull'uscita del portiere, rientra nelle dinamiche del fair play. Non puoi far male ad un avversario per cercare il calcio di rigore, bisogna punire i calciatori che lo fanno, è un intervento molto rischioso. Due settimane fa Meret fu espulso per aver tentato di colpire Ronaldo, ieri Pussetto neanche ammonito.

Il Napoli ultimamente concede troppo, Ancelotti è preparato e preferisce avere meno possesso per sfruttare le ripartenze e gli spazi: una scelta che ha i suoi pro e i suoi contro, può portare a subire di più. La fase difensiva e di non possesso va rivista.

Il 4-4-2? Mertens ieri si è spostato a destra, ma parliamo dello scorso capocannoniere del Napoli. Lo vedo bene in coppia con Milik, con Zielinski e Callejon a destra paga qualche spazio in meno: non vorrei che nella sua testa ci sia l'idea di cambiare squadra, molte sono interessate al belga”

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    84

    32
    27
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    32
    20
    7
    5
  • logo InterInterCL

    60

    32
    18
    6
    8
  • logo MilanMilanCL

    55

    32
    15
    10
    7
  • logo RomaRomaEL

    54

    32
    15
    9
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    53

    32
    15
    8
    9
  • logo LazioLazio

    52

    32
    15
    7
    10
  • logo TorinoTorino

    50

    32
    12
    14
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    32
    14
    6
    12
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    32
    8
    16
    8
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    37

    32
    8
    13
    11
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    37

    32
    9
    10
    13
  • 13º

    logo SpalSpal

    35

    32
    9
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    35

    32
    9
    8
    15
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    34

    32
    8
    10
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    32

    32
    8
    8
    16
  • 17º

    logo BolognaBologna

    31

    32
    7
    10
    15
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    32
    7
    8
    17
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    32
    5
    8
    19
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    32
    1
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Insigne reputa Ancelotti il colpevole dei fischi: ecco cosa gli ha detto alla sostituzione. Spunta gesto poco gradito a fine gara: il retroscena