Pavarese: "Squalifica indegna a Foggia, Mazzoleni fece lo stesso contro il Napoli"

Le Interviste  
Pavarese: Squalifica indegna a Foggia, Mazzoleni fece lo stesso contro il Napoli

Pavarese critica Mazzoleni

Napoli - A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Luigi Pavarese, dirigente.

"Sono stato un ragazzo fortunato perché ero il segretario generale del Napoli che vinse il primo Scudetto. E' stato bello poterci ritrovare ieri, anche se in pochi, per ritornare indietro nel tempo con la memoria. Ci siamo ripromessi di farlo ogni 10 maggio, ogni anno, anche per ricordare il grande Diego che è immortale ma che comunque ci mancherà sempre. Foggia? Squalifica indegna, non ha offeso nessuno. Mazzoleni mi risulta essere un cattolico praticante e quando è in Chiesa non deve pensare di entrare in una lavatrice. Fossi stato un tesserato del Benevento probabilmente mi avrebbero squalificato a vita. Questa è la tipica arroganza del potere che molte volte si rende ridicolo. Dobbiamo a questo punto elogiare il comportamento di Pasqua in Milan-Napoli. Doveri non ha avuto il coraggio di contraddire il VAR.

Come può Mazzoleni giudicare il movimento di un giocatore che entra in area palla al piede e pensare che possa indurre in errore l'arbitro, quando invece lui anticipa l'avversario. Secondo me il vero responsabile è Doveri. Mazzoleni in Milan-Napoli chiamò Pasqua che poi prese la sua decisione.

Udinese? Non ha nulla da chiedere al campionato e per questo è ancora più pericolosa. Faccio i complimenti a Gattuso per come sta gestendo la rosa e i due attaccanti in particolare. Bisognerà capire se Mertens è al 100%, altrimenti partirà Osimhen che sta crescendo e sta dimostrando tutto il suo valore". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • logo MilanMilanCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo JuventusJuventusCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo NapoliNapoliEL

    77

    38
    24
    5
    9
  • logo LazioLazioEL

    68

    38
    21
    5
    12
  • logo RomaRoma

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    62

    38
    17
    11
    10
  • logo SampdoriaSampdoria

    52

    38
    15
    7
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    45

    38
    11
    12
    15
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    42

    38
    10
    12
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    41

    38
    10
    11
    17
  • 13º

    logo UdineseUdinese

    40

    38
    10
    10
    18
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    38
    9
    13
    16
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    39

    38
    9
    12
    17
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    37

    38
    9
    10
    19
  • 17º

    logo TorinoTorino

    37

    38
    7
    16
    15
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    33

    38
    7
    12
    19
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    23

    38
    6
    5
    27
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    20

    38
    3
    11
    24
Back To Top