Montervino: "Con la spinta dei tifosi può succedere qualcosa di importante. Modulo? Ancelotti cambia il 4-4-2 solo con determinati centrocampisti. E su Lazzari..."

Le Interviste  
Montervino: Con la spinta dei tifosi può succedere qualcosa di importante. Modulo? Ancelotti cambia il 4-4-2 solo con determinati centrocampisti. E su Lazzari...

Francesco Montervino ha parlato durante 'Ne Parliamo il Lunedì' in onda su Canale 8: “La partita col Chievo non è stata bellissima. Avversario poca cosa, a Verona si sapeva che sarebbe arrivata la vittoria. Aspetto giovedì, mi sono concentrato sul capire se Milik, Mertens e Insigne possono giocare insieme o se la difesa sarà a tre. Penso che queste cose viste ieri, possono essere riproposte anche giovedì. Il Napoli è una squadra giovane, ed è per questo che si punta sull'impeto e la sfrontatezza. Se poi aggiungi la spinta dei tifosi, allora può succedere qualcosa di importante. Koulibaly? E' sembrato in difficoltà a Londra, i due gol di ieri lo hanno ritirato su di morale. Ancelotti non riconosceva in Jorginho il play davanti alla difesa, ne ha avuti diversi nelle sue squadre. Pensava potesse farlo Hamsik, poi si è ricreduto. Da sempre Ancelotti ha giocato col 4-4-2, nella sua indole non c'è il 4-3-3 se non ha determinati centrocampisti. Credo che il Napoli andava modificato nell'approccio e nello stile di difendere. Con l'Arsenal può giocare Chiriches, con Maksimovic laterale. Ho un dubbio a centrocampo. Quando 70mila al San Paolo fischiano, assicuro che tremano le gambe a tutti. L'Arsenal subisce tanti gol di testa e Ancelotti dovrebbe metterne in campo almeno 4. Lazzari? Il Napoli è avanti per lui, un classe '92 che può crescere. Andrebbe a sostituire Malcuit probabilmente”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    84

    32
    27
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    32
    20
    7
    5
  • logo InterInterCL

    60

    32
    18
    6
    8
  • logo MilanMilanCL

    55

    32
    15
    10
    7
  • logo RomaRomaEL

    54

    32
    15
    9
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    53

    32
    15
    8
    9
  • logo LazioLazio

    52

    32
    15
    7
    10
  • logo TorinoTorino

    50

    32
    12
    14
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    32
    14
    6
    12
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    32
    8
    16
    8
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    37

    32
    8
    13
    11
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    37

    32
    9
    10
    13
  • 13º

    logo SpalSpal

    35

    32
    9
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    35

    32
    9
    8
    15
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    34

    32
    8
    10
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    32

    32
    8
    8
    16
  • 17º

    logo BolognaBologna

    31

    32
    7
    10
    15
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    32
    7
    8
    17
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    32
    5
    8
    19
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    32
    1
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

"Ancelotti è un pacco!". Sfogo papà Insigne, l'inviato di RPZ conferma a CN24: "L'ha ripetuto due volte! Ha detto pure: 'Scrivete, scrivete...'