Malfitano a CN24: "Da condannare un gesto di Insigne dopo il cambio. Ancelotti? Smettiamo di santificare le persone"

Le Interviste  
Malfitano a CN24: Da condannare un gesto di Insigne dopo il cambio. Ancelotti? Smettiamo di santificare le persone

Mimmo Malfitano ha rilasciato alcune dichiarazioni a "CalcioNapoli24 Live": "Ieri sera abbiamo assistito all'ennesimo strappo tra Insigne e l'ambiente: in tutta onestà non ho capito il cambio di Ancelotti perchè Insigne non stava facendo peggio degli altri. In quel momento mi era sembrato più in aplla delle altre volte soprattutto nell'assistere i compagni. Tutto mi fa pensare che da oggi Insigne inizierà a valutare se ci saranno offerte importanti. E' da condannare il suo gesto di rientrare anticipatamente negli spogliatoi perchè sei il capitano e devi dare l'esempio. Non si è seduto in panchina restando in piedi come fosse un segno di sfida. Ancelotti? Smettiamo di santificare le persone, Napoli è una città che sa essere paziente. E' probabile che anche l'allenatore abbia sbagliato qualcosa, così come De Laurentiis in campagna acquisti"

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare