L'editoriale di Chiariello: "I numeri sono dalla parte di Milik"

Le Interviste  
L'editoriale di Chiariello: I numeri sono dalla parte di Milik

In diretta ad Un Calcio alla Radio in onda su Radio CRC è intervenuto Umberto Chiariello per il suo consueto ‘Editoradio’.

In diretta ad Un Calcio alla Radio in onda su Radio CRC è intervenuto Umberto Chiariello per il suo consueto ‘Editoradio’. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"I numeri molto spesso non sono tutto, ma non mentono e aiutano. Il Napoli non ha il cannoniere singolo, ma il centravanti capocannoniere della serie A. Voi dite perché? Semplice Mertens e Milik fanno quindici gol in due che sono il centravanti più prolifico della serie A, perché nella Juventus gli attaccanti hanno segnato undici gol con Ronaldo, sette con Mandzukic e cinque gol gli esterni, due Dybala, che o gioca a destra o dietro le punte, due Bernardeschi e uno Cuadrado. Quindi la Juventus ha un attacco che ha realizzato solo 23 gol. Il Napoli con Insigne, secondo attaccante, ha fatto 7 gol. Callejon quest’anno è a zero, ma ha segnato due gol Ounas e uno Verdi col Torino. Il Napoli dai suoi attaccanti ha avuto 25 reti. Incredibile dirlo: l’attaccante che ha segnato di più è quello che ha segnato come Ronaldo. Milik ha fatto otto gol, come Ronaldo che ne ha fatti 8 più tre su rigore, ma Milik ha giocato nemmeno 800 minuti, meno di nove partite. È il giocatore con la media gol rapporto minuti giocati e gol realizzati più alta della serie A e quando si dice che non è decisivo si dice una grande fesseria. Lui ha risolto le partite con Atalanta, Lazio e Cagliaria, che sono tre vittorie da nove punti. È un giocatore che se innescato è determinante. Ora io dico: “Voglio Cavani perché è un leader, ma al posto di Mertens, giocatore che amo e stimo, non di Milik. Se Milik esplode e fa venti gol e dimostra di meritare la maglia da titolare allora è giusto andare a cercare una seconda scelta, ma qualsiasi grande squadra deve avere due grandi attaccanti. Ancelotti li fa giocare tutti a dimostrazione che quando si ha la duttilità mentale si riesce tirare fuori il meglio".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    75

    28
    24
    3
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    60

    28
    18
    6
    4
  • logo InterInterCL

    53

    28
    16
    5
    7
  • logo MilanMilanCL

    51

    28
    14
    9
    5
  • logo RomaRomaEL

    47

    28
    13
    8
    7
  • logo AtalantaAtalantaEL

    45

    28
    13
    6
    9
  • logo LazioLazio

    45

    27
    13
    6
    8
  • logo TorinoTorino

    44

    28
    11
    11
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    42

    28
    12
    6
    10
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    37

    28
    8
    13
    7
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    33

    28
    8
    9
    11
  • 12º

    logo ParmaParma

    33

    28
    9
    6
    13
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    32

    28
    7
    11
    10
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    30

    28
    7
    9
    12
  • 15º

    logo SpalSpal

    26

    28
    6
    8
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    25

    27
    6
    7
    14
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    25

    28
    6
    7
    15
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    24

    28
    5
    9
    14
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    17

    28
    3
    8
    17
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    28
    1
    11
    16
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Classifica Serie A 2018/19: il Napoli accorcia sulla Juve che cade a Genova! Lotta incredibile per Champions ed Europa League [FOTO]