L'amarcord di Tricella: "Bruscolotti e Preben? Quando Beppe cominciava a picchiare, lui andava da tutt'altra parte"

Le Interviste  
L'amarcord di Tricella: Bruscolotti e Preben? Quando Beppe cominciava a picchiare, lui andava da tutt'altra parte

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Roberto Tricella, ex Verona:

“Io ricoprivo il ruolo di uno dei due centrali di adesso che giocava staccato, ma poi si proponeva. Si parla tanto di cambio di moduli, ma alla fine non cambia molto, sta tutto nella testa dei giocatori. Fontolan è stato sottovalutato da tanti, era uno dei pochi che all'ora poteva permettersi di giocare senza libero dietro. Molto attento alle situazioni, giocava senza nessuno dietro, negli spazi larghi. Il Verona che ha vinto il campionato ha fatto 5-6 anni arrivando sempre in media classifica, prima di trionfare. A differenza di altre squadre, noi abbiamo fatto 5 anni ad alto livello vendendo ed acquistanto. Mi sarebbe piaciuta la possiblità di essere rinforzato ogni anno. Gli introiti erano maggiormente guidati dall'incasso delle partite, ad oggi non è così, conta tutt'altro. Verona? Non mi aspettavo questa partenza, mi ero fatta l'idea che in Serie A avrebbe dovuto rivoluzionare il tutto. Sono stati bravi a mettere insieme un puzzle che funziona, che rispecchia le caratteristiche dell'allenatore che non fa mai mollare la squadra. Quest'anno è partito bene, riescono a fare gol e prenderne pochi. Maradona giocatore straordinario, con qualità immense. Io ho avuto in dieci anni, la possibilità di giocare con e contro i giocatori più forti che sono passati per storia del calcio. Bruscolotti e Preben? Quando Bruscolotti cominciava a picchiare, lui andava da tutt'altra parte".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • logo InterInterCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo NapoliNapoli

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • logo FiorentinaFiorentina

    16

    12
    4
    4
    4
  • 10º

    logo VeronaVerona

    15

    12
    4
    3
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    14

    12
    4
    2
    6
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    13

    11
    4
    1
    6
  • 14º

    logo MilanMilan

    13

    12
    4
    1
    7
  • 15º

    logo BolognaBologna

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    logo LecceLecce

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo SpalSpalR

    8

    12
    2
    2
    8
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    11
    2
    1
    8
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Rifondazione Napoli, Gazzetta: la vendetta di ADL non si consumerà per intero, ecco i 5 nomi per ripartire