Krol: "A Napoli gli anni più belli, mi è mancato solo lo scudetto. Impossibile dire di no, mi scrivevano: 'Maestà, site nu’ babà'"

Le Interviste  
Krol: A Napoli gli anni più belli, mi è mancato solo lo scudetto. Impossibile dire di no, mi scrivevano: 'Maestà, site nu’ babà'

Rudy Krol, ex difensore del Napoli, ha festeggiato ieri il suo compleanno. Ha parlato all'edizione odierna de Il Mattino: «Ma non festeggio i miei 70 anni, sto al matrimonio di un mio amico e mi godo la pausa per la nazionale. Magari rinvio i festeggiamenti a giugno, quando tornerò a Napoli».

Napoli è sempre nel suo cuore? «E come non potrebbe? Ho vissuto gli anni più belli della mia vita, ricordo ogni giorno di quei campionati italiani, il tempo è come si fosse fermato».

70 anni sono una bella età? «Io me ne sento 30. Una vita straordinaria, ho giocato in squadre eccezionali come l’Ajax e la meravigliosa Olanda degli anni Settanta che incantò il mondo. Di quei complimenti sono sempre stato fiero, in Argentina ero anche il capitano dell’Olanda. In Germania Occidentale abbia incantato il mondo con Cruyff, Rensenbrinke Haan, Neeskens e Suurbier. Ma se ci ripenso mi accorgo che mi manca qualcosa. Siamo passati alla storia per il primo gol in finale senza far toccare palla ai tedeschi. Ma poi hanno vinto loro. Ma ho un altro rimpianto: avrei dovuto vincere lo scudetto in Italia, con la maglia azzurra addosso».

Quattro anni indimenticabili? «Io non so come un calciatore possa desiderare di andare via o peggio, non voglia venire a Napoli. A me portavano il pesce fresco ogni mattina. E c’era chi mi lasciava sotto la mia casa di Posillipo bigliettini tipo: “Maestà, site nu’ babà”. Dico solo che è follia avere la possibilità divenire a giocare a calcio in questa città e non farlo. Il calcio si respira in ogni angolo di Napoli. Ti fanno sentire un re, anche se sei solo un calciatore».

Questo Napoli di Ancelotti? «Ammetto che speravo potesse essere più vicino alla Juventus rispetto alla classifica attuale. Però in Europa sta facendo bene, ho visto le gare in Champions e il Napoli ha giocato alla pari con Psg, Liverpool».

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    84

    32
    27
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    32
    20
    7
    5
  • logo InterInterCL

    60

    32
    18
    6
    8
  • logo MilanMilanCL

    55

    32
    15
    10
    7
  • logo RomaRomaEL

    54

    32
    15
    9
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    53

    32
    15
    8
    9
  • logo LazioLazio

    52

    32
    15
    7
    10
  • logo TorinoTorino

    50

    32
    12
    14
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    32
    14
    6
    12
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    32
    8
    16
    8
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    37

    32
    8
    13
    11
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    37

    32
    9
    10
    13
  • 13º

    logo SpalSpal

    35

    32
    9
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    35

    32
    9
    8
    15
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    34

    32
    8
    10
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    32

    32
    8
    8
    16
  • 17º

    logo BolognaBologna

    31

    32
    7
    10
    15
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    32
    7
    8
    17
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    32
    5
    8
    19
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    32
    1
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

"Ancelotti è un pacco!". Sfogo papà Insigne, l'inviato di RPZ conferma a CN24: "L'ha ripetuto due volte! Ha detto pure: 'Scrivete, scrivete...'