Juve Stabia, Langella: "La Campania dovrebbe gioire per la nostra promozione, su mister Pagliuca ed il ds Lovisa..."

Le Interviste  
Juve Stabia, Langella: La Campania dovrebbe gioire per la nostra promozione, su mister Pagliuca ed il ds Lovisa...

A Radio Napoli Centrale, nel corso di Un Calcio alla Radio di Umberto Chiariello, è intervenuto Andrea Langella, presidente Juve Stabia:

"Siamo stra contenti per questo traguardo raggiunto, a tratti inaspettato. Non mi stancherò mai di ringraziare la squadra, l’allenatore, il direttore e tutti gli altri collaboratori. Più di ogni altro, ringrazio i tifosi che, anche ieri, ci hanno accompagnati a Benevento.

Siamo partiti da una brutta sorpresa trovata in società, una debitoria enorme, il nostro primo scudetto l’abbiamo vinto due anni fa con quel grande stralcio col fisco. Ora la debitoria è diminuita, abbiamo un residuo di coda che siamo riusciti a rateizzare. C’era il rischio di scomparire dalla piazza, invece oggi siamo qui. Un vero miracolo. Mister Pagliuca è stato visto da lontano, è un uomo di campo, domina qualsiasi giocatori che gli capita sotto. Con lui sono arrivati giocatori di Pordenone e Siena abituati a vincere, quindi si è creato un bel mix con anche la società.

Mister troppo focoso? Ha un carattere forte, molto acceso, ama molto questo mondo. Arriva al campo alle 07:00 e va via alle 19:00. Lovisa è un ragazzo straordinario, con una voglia e un’esperienza dentro imparagonabili. È stato impeccabile.

Serie B? C’è tanto da lavorare. Abbiamo grandi giocatori con grandi valori, giovani molto interessanti, ma la Serie B di quest’anno è una A2, incontreremo piazze importanti e bisogna prepararsi bene. Puntiamo alla salvezza che è già un risultato straordinario. Godiamoci questo momento, senza voli pindarici. La Campania dovrebbe gioire tutta per questa vittoria perché è la squadra più antica del Mezzogiorno d’Italia, nata il 1907: la storia ci dice tutto.

Vittoria a Benevento? La ruota gira. A Benevento ci hanno quasi decretato la Serie C e a loro la Serie A quattro anni fa. Il Benevento era 15/20 punti davanti alla seconda, il pareggio poteva stargli bene, noi avevamo bisogno di qualche punto per salvarci e perdemmo. Questo è il calcio. Alla fine, la ruota gira e ieri ci siamo trovati noi a festeggiare a Benevento una categoria inaspettata.

C’è la forza per affrontare la Serie B o ci saranno ingressi in società? Il nostro portone è sempre aperto. L’ho sempre detto, dall’inizio di quest’esperienza, quando sono entrato come sponsor. Se ci sono imprenditori seri del territorio che ci mettono la faccia e i soldi, sono pronto a portare anche insieme il progetto avanti, un progetto che deve durare. Sarei molto felice, poi, se salisse un’altra campana in Serie B.

La Serie C è uno stillicidio, io spero che la riforma possa giovare a qualcosa. Ci sono troppe squadre e i playoff sono una lotteria. Festeggiamenti in programma? Faremo una partita spettacolo l’ultima giornata"

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top