Fabián: "A Napoli lavoro personalizzato per mettere massa muscolare, occhio ad Ancelotti quando si arrabbia! Futuro? Penso agli Europei!"

Le Interviste  
Fabián: A Napoli lavoro personalizzato per mettere massa muscolare, occhio ad Ancelotti quando si arrabbia! Futuro? Penso agli Europei!

Fabian Ruiz ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Onda Cero. Ecco quanto tradotto dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

"L'uomo del momento dell'Under 21? Non ci penso, penso solo a dare il meglio di me stesso. Lavoro ogni giorno per questo. La grande partita contro la Polonia è stata di tutti: di quelli che hanno giocato e di quello che non l'hanno fatto. Questo gruppo è molto unito. La gara contro la Polonia è da ricordare, è stato qualcosa di storico perché è stata complicata e perché ci siamo qualificati per le semifinali e per i Giochi Olimpici. La gara contro la Polonia è da ricordare, è stato qualcosa di storico perché è stata complicata e perché ci siamo qualificati per le semifinali e per i Giochi Olimpici. A Napoli ho fatto un piano di lavoro per guadagnare massa muscolare: è stato molto positivo. Ho dedicato la rete contro la Polonia a Maria, la figlia di mio cugino che ha due anni. Ha avuto un brutto momento, è stata molto male ma è andata avanti. Ancelotti è un allenatore che ti dà fiducia, ti fa sentre importante ed è molto vicino ai giocatori. Ancelotti è un uomo molto calmo ma quando si arrabbia...occhio; è un uomo spettacolare. Il mio futuro? Adesso penso solo ad essere concentrato sull'Europeo, la partita di giovedì deve essere come un finale".

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Icardi apre al Napoli, CdS: quattro aspetti hanno convinto l'argentino! L'Inter preferirebbe darlo a ADL piuttosto che alla Juve, affare da 60 mln