Castellacci: "Conte fa allenamenti duri ma lavora molto al video: gli azzurri dovranno avere pazienza"

Le Interviste  
Castellacci: Conte fa allenamenti duri ma lavora molto al video: gli azzurri dovranno avere pazienza

Castellacci parla del metodo Conte

Ultimissime Calcio Napoli - “Sull’Italia che si appresta a partecipare agli Europei non si può non essere fiduciosi, la Nazionale per me è famiglia. Sono fiducioso perché Spalletti è un grande allenatore e sappiamo quanto sia decisionista nell'elaborare un piano strategico valido. Inoltre, ci sono tanti giovani con fame di vittorie. Gli estremi per fare un buon Europeo ci sono. Non vedo­ - ha detto il medico e presidente dei medici del calcio Enrico Castellacci a Radio Marte nel corso di Forza Napoli Sempre - grandi nazionali schiacciasassi, mi sembra ci sia un sostanziale equilibrio. Conte? Il Napoli ha fatto il colpo con la scelta di uno dei big della panchina. Antonio è un grosso allenatore, di grande carattere, che si incontrerà con il carattere forte del patron ma questo fa parte del gioco. Ha le idee chiare e sono certo abbia già messo le carte in tavola con il presidente. E’ meticoloso nella preparazione delle partite, i giocatori dovranno abituarsi al senso di responsabilità e ad allenamenti duri ma non sconvolgenti come narrato dai media ultimamente. Ci tiene molto anche al lavoro al video, per rendere edotti i calciatori sugli errori o sui problemi. I ragazzi dovranno avere pazienza di ascoltarlo anche quando invia messaggi tramite video. Lui non trascura assolutamente niente. Conte sarà in grado di cambiare la mentalità degli azzurri. Sia quantitativamente che qualitativamente riesce a trasmettere i suoi concetti. Con Conte si ha la certezza di avere uno dei pochi allenatori che riesce a tirare fuori dai calciatori più del 100%. Ricordo agli Europei del 2016, nei quali uscimmo sfortunatamente, le prestazioni furono esaltanti pur non avendo un organico straordinario, anche a causa delle assenze. Lui ha un’enorme cultura del lavoro. Ha accettato la sfida di Napoli perché si tratta pur sempre di una tra le piazze più belle e importanti di Italia. Al di là dello scudetto vinto, a Napoli si è dimostrato che un altro cielo stellato nel calcio è possibile nel meridione. Napoli è una piazza ambita. Importante. Ancelotti ci è passato, Spalletti pure, quindi di cosa meravigliarsi? Conte ha scelto Napoli per l’entusiasmo della gente che è così coinvolgente che è impossibile rimanere asettici e ci sono possibilità serie di fare un campionato adeguato. Penso che Antonio guardi con grande sorriso interno questa esperienza a Napoli”

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo BolognaBolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaECL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo MonzaMonza

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo VeronaVerona

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo LecceLecce

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo ComoComoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo VeneziaVeneziaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top