Cannavaro: "Allenare il Napoli? È solo questione di tempo! Tutti lo farebbero gratis, quest'anno era più un'idea dei media che di ADL"

Le Interviste  
Cannavaro: Allenare il Napoli? È solo questione di tempo! Tutti lo farebbero gratis, quest'anno era più un'idea dei media che di ADL

Storie di Serie A su Radio Serie A con RDS ospita Fabio Cannavaro, il capitano della Nazionale azzurra che conquistò il titolo di Campione del Mondo nel 2006 ed ex difensore di Napoli, Parma, Inter, Juventus e Real Madrid:

"Allenare il Napoli? È solo questione di tempo, so che se inizierò a fare questo lavoro mi verrà data sicuramente l'opportunità. Napoli è una squadra che tutti vorrebbero allenare gratis, ha una qualità tecnica superiore ad altre squadre. Ho sempre detto che la panchina del Napoli è un obiettivo. Quest'anno era un'idea più dei media che della società, però io vado avanti per la mia strada: non mi ha regalato mai niente nessuno, ho la testa dura e ho sempre sudato quello che ho avuto. Sento ancora il fuoco dentro, quella è la voglia che mi fa stare sereno: aspettiamo".

Centro sportivo? Una società di un certo livello deve avere il centro sportivo con i giovani che si allenano al fianco della prima squadra. Certo, mi rendo conto che ha un costo, a volte è più semplice acquistare giocatori già pronti che investire sul settore giovanile. Capisco De Laurentiis quando dice che vuole un centro sportivo, forse Bagnoli potrebbe essere la soluzione adatta. Se non investi in queste cose, non c'è futuro, e non parlo solo del Napoli.

Lo scudetto del Napoli è stato un miracolo? No, perché c'è tanto lavoro dietro, da parte della società e dell'allenatore. Quando vedevi il Napoli di Spalletti ti rendevi conto che era una macchina perfetta. Ho visto in Nazionale come lavora il mister, com'è esigente, in quel Napoli c'era tanto lavoro. I miracoli non nascono così. Da quando è andato via Spalletti, è mancato quel lavoro.

Calzona? Se non sei lì non puoi giudicare. La mente dei calciatori del Napoli è un po' inquinata. Poverini, sono passati da un concetto con Garcia, a un altro con Mazzarri, adesso con Calzona... non è facile e non lo è nemmeno per l'allenatore. Se fai tanto, ti dicono "ah fai tanto", se fai poco ti dicono "non hai fatto nulla". Non è facile. Tutta la comunicazione ha dato alibi ai calciatori, anche il fatto che si parli già del nuovo allenatore, questa comunicazione è alla base del fatto che le cose non siano andate come l'anno scorso...".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top