De Laurentiis: "Ibrahimovic? Ci abbiamo pensato con Ancelotti, ora ho altre priorità. Mertens? Può andare ovunque tranne che in Italia. Su Insigne..." [VIDEO]

Le Interviste  
De Laurentiis: Ibrahimovic? Ci abbiamo pensato con Ancelotti, ora ho altre priorità. Mertens? Può andare ovunque tranne che in Italia. Su Insigne... [VIDEO]

Ultimissime SSC Napoli, De Laurentiis parla di Zlatan Ibrahimovic e di Dries Mertens oltre che di altri argomenti

Ultime calcio Napoli - Aurelio De Laurentiis torna a parlare e lo fa direttamente da Milano, dov'è arrivato in vista della riunione di Lega. Il presidente del Napoli non ha evitato di parlare alla stampa e si è concesso ai microfoni dei giornalisti presenti, rilasciando dichiarazioni importanti anche in tema di calciomercato. 

De Laurentiis ai 120 anni del Milan

Ecco le dichiarazioni del presidente De Laurentiis alla festa. ADL confessa l'interesse del Napoli per Ibra, ma lo definisce ormai superato.

De Laurentiis su Gattuso

"Sintonia totale con Gattuso, grande lavoratore. Ha fatto bene al Milan. Un profilo giusto come lo era Carlo, persona straordinaria. Al Napoli sono sempre stato molto fortunato con allenatore uomini. Adesso bisogna avere molta pazienza, nervi saldi e freddezza. Lo dico soprattutto ai tifosi. Vogliono vincere a tutti i costi, ma il calcio è cambiato, è diventato complesso. Noi eravamo riconosciuti in tutta Europa col 4-3-3 Sarriano, e Gattuso ha fatto bene con questo modulo al Milan. Adesso occorre pazienza. C'è qualcuno che si ricorda quale era quel modulo lì e chi ora deve assimilarlo. C'è un lavoro che va fatto e va imparato. Gattuso è uno che in campo allena e ci sta. Mi auguro che i calciatori lo seguano e sappiano che devono seguirlo".

De Laurentiis su Ancelotti

"Ad Ancelotti posso solo augurare tutto il bene del mondo. Persona straordinaria e grande amico. Si aspettava di più dai calciatori? I conti li voglio fare alla fine. I bilanci si fanno a fine anno, è lì che riuscirò a capire cosa avremmo sbagliato e chi lo avrà fatto. Tireremo una linea definitiva".

De Laurentiis sull'interesse dell'Inter su Mertens

"Un interesse dell'Inter per Mertens? Ha un contratto con cui puoi andare da tutte le parti tranne che in Italia. È chiaro così?. Attaccante? La prima punta l'abbiamo nel falso nueve Mertens. Non abbiamo bisogno di altri attaccanti”.

De Laurentiis su Ibrahimovic

“Zlatan è persona straordinaria, con forte personalità. L'ho conosciuto in passato. Abbiamo pensato a Zlatan Ibrahimovic quando c'era Ancelotti, avrebbe ricoperto un certo tipo di ruolo. Ora prima di pensare a lui ho altre priorità: rimettere in sesto una squadra che deve giocare in un modo diverso con una linea molto alta e una difesa che non deve concedere quello che abbiamo concesso contro il Parma. Dobbiamo pensare prima a cosa abbiamo in casa e poi a rinforzare il centrocampo. Quello che c'è di acquistabile lo vedremo, il mercato di gennaio è riparatore ma chi ha buoni calciatori se li tiene. Giuntoli è capace e il centro scouting è importante. Stiamo lavorando, peccato che tutto il lavoro, anche se noi siamo sempre operativi, fatto per Ancelotti va cancellato e dobbiamo ripartire con quello per Gattuso. Si è ricominciato da zero ma l'entusiasmo non manca. Senza entusiasmo non mi divertirei più e non farei più questo lavoro".

Su Insigne...

"Non è facile, i calciatori sono uomini e sportivi. Non si riparte come un computer. Anche Insigne ha bisogno si allenarsi, ritrovarsi nella forza del calciatore straordinario che è. Noi giochiamo da squadra ed è la squadra che deve ritrovarsi. Solo così risaliremo la china in maniera rapida. Il Napoli è una compagine di grande attori con grande virtù: saper giocare a calcio".

Su Callejon

"Tutti possono restare o partire. Non servono domande stupide sulla sua partenza".

De Laurentiis

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    21
    16
    3
    2
  • logo InterInterCL

    48

    21
    14
    6
    1
  • logo LazioLazioCL

    46

    20
    14
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    39

    21
    11
    6
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    38

    21
    11
    5
    5
  • logo CagliariCagliariEL

    31

    21
    8
    7
    6
  • logo ParmaParma

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo MilanMilan

    31

    21
    9
    4
    8
  • logo VeronaVerona

    29

    20
    8
    5
    7
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    27

    21
    7
    6
    8
  • 11º

    logo BolognaBologna

    27

    21
    7
    6
    8
  • 12º

    logo TorinoTorino

    27

    21
    8
    3
    10
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    25

    21
    6
    7
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    21
    7
    3
    11
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    23

    21
    6
    5
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    21
    5
    5
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    21
    3
    7
    11
  • 18º

    logo SpalSpalR

    15

    21
    4
    3
    14
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    15

    21
    3
    6
    12
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    15

    21
    4
    3
    14
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Clamoroso TuttoSport: ADL tentenna su Younes, la SSC Napoli tratta per cedere subito Callejon!