Baiocco su Conte: "Un perfezionista, è uno che cerca sempre di migliorarsi. Napoli? Per costruire ci vuole tempo"

Le Interviste  
Baiocco su Conte: Un perfezionista, è uno che cerca sempre di migliorarsi. Napoli? Per costruire ci vuole tempo

Baiocco sul Napoli e su Conte

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Davide Baiocco:

Baiocco su Conte

“Non ho mai lavorato con Conte, ci ho giocato insieme, ma da allenatore non lo conosco bene, non ho mai assistito neppure ad un allenamento. Lui è un perfezionista, è uno che cerca sempre di migliorarsi, anche a fine carriera era sempre concentrato per rendere di più e mi pare che Antonio anche da allenatore abbia la stessa filosofia. 

Il Napoli con questo modo di giocare a calcio e questa occupazione degli spazi ha fatto molto bene. Quest’anno il progetto tecnico è stato messo in discussione troppo presto con Garcia e quando cambi c’è bisogno di tempo. Per costruire ci vuole tempo, il Napoli di Spalletti è stato costruito nel tempo.

Guardiola per costruire il modello Manchester City ci ha messo del tempo e basta informarsi, studiare per capire che non esiste la bacchetta magica nel calcio. In Italia appena le cose non vanno bene si butta tutto all’aria. 

De Laurentiis credo che non operi solo in base all’istinto, ma guardando a lunga scadenza e sicuramente valuterà più cose per il futuro del Napoli. Il cambiamento porta dei momenti di adeguamento per cui bisogna essere attenti e valutare in maniera importante il prossimo allenatore. 

Gasperini ha dimostrato il suo valore e potrebbe essere anche il nome giusto per il Napoli, ma deve essere costruito un progetto tecnico con una scadenza almeno triennale. Gasperini ha la sua filosofia di gioco, dovrebbe costruire il Napoli come ha fatto con l’Atalanta per cui se si sceglie lui, poi bisogna dargli del tempo. 

Il movimento calcistico italiano ha bisogno di rifondare. L’Inter è vero che ha perso contro l’Atletico Madrid che è una grandissima squadra e ci può stare però per mettersi al livello delle grandi squadre europee non avendo le stesse possibilità economiche c’è un solo modo: puntare sul lavoro di campo e sul settore giovanile. Dovremmo concentrarci su questo perchè non possiamo reggere il confronto con colossi come Manchester City, Psg o Real Madrid”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    92

    36
    29
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    74

    37
    22
    8
    7
  • logo BolognaBolognaCL

    67

    36
    18
    13
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    67

    36
    18
    13
    5
  • logo AtalantaAtalantaEL

    66

    36
    20
    6
    10
  • logo RomaRomaECL

    60

    36
    17
    9
    10
  • logo LazioLazio

    59

    36
    18
    5
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    54

    36
    15
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    37
    13
    14
    10
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    52

    37
    13
    13
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    46

    36
    11
    13
    12
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    36
    11
    12
    13
  • 13º

    logo LecceLecce

    37

    37
    8
    13
    16
  • 14º

    logo VeronaVerona

    34

    36
    8
    10
    18
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    33

    36
    5
    18
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    33

    36
    7
    12
    17
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    32

    36
    8
    8
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    32

    36
    7
    11
    18
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    29

    36
    7
    8
    21
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    16

    36
    2
    10
    24
Back To Top