Maggio: "I miei ex compagni pazzi di Ancelotti, con lui non si trema ad Anfield. Sarri? Lavoro maniacale meno adatto a certe gare: la squadra non ha bisogno di pressioni"

In Evidenza  
Maggio: I miei ex compagni pazzi di Ancelotti, con lui non si trema ad Anfield. Sarri? Lavoro maniacale meno adatto a certe gare: la squadra non ha bisogno di pressioni

Christian Maggio ha rilasciato un'intervista all'edizione odierna di Repubblica: "Tiferò per loro, stavolta possono farcela.

Christian Maggio ha rilasciato un'intervista all'edizione odierna di Repubblica: "Tiferò per loro, stavolta possono farcela. Di quella partita ho tanti flash da brividi. Il gol di Lavezzi ci fece sognare per un po’, poi entrò Gerrard e ci mandò al manicomio con la sua tripletta. L’urlo di Anfield non l’ho mai dimenticato, da paura".

Anfield non è uno stadio come gli altri?
"Assolutamente no. Era vecchiotto allora, ma col suo fascino. Ho saputo che lo hanno ristrutturato: bello, moderno e più maestoso. A rendere unico Anfield è il feeling viscerale tra Reds e tifosi. Mentre gli inglesi cantavano l’inno del Liverpool, pur essendo abituati al San Paolo, io e miei compagni avevamo tutti la pelle d’oca".

Vi tradì l’inesperienza?
"Era già un Napoli con grandi giocatori: su tutti Lavezzi e Cavani. Sapevano però di essere una squadra in progress. Ad Anfield cominciammo a prendere confidenza con i grandi club internazionali e gli stadi monumento: fu un rito d’iniziazione per la Champions".

Che arrivò l’anno dopo, sempre in Inghilterra…
"Esordimmo all’Etihad di Manchester contro il City e fu un successone. Vantaggio di Cavani, su mio assist. Poi il pari di Aguero. Ma il turno lo superammo noi, contro ogni pronostico. E quell’exploit ci rese più forti".

Fu l’inizio della scalata in Europa.
"Il Napoli è l’unico club italiano che da 9 stagioni di seguito gioca in Europa, dove esperienza e autostima pesano come il talento.Per questo gli azzurri non tremeranno ad Anfield: ormai giocano tutti in Nazionale e hanno Carlo Ancelotti".

Cosa sa di Ancelotti?
"Che i miei ex compagni sono pazzi di lui: Ancelotti dà fiducia a tutti, senza distinzioni tra titolari e riserve. Con il Liverpool la sua esperienza sarà un valore aggiunto. La squadra avrà bisogno di coccole e tranquillità, non di pressioni. Pure Sarri era bravo, ma aveva un concetto del lavoro maniacale e meno adatto per queste gare".

LIVERPOOL-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI

DOVE VEDERE LIVERPOOL-NAPOLI IN TV E IN STREAMING

Dove vedere in streaming e tv la Champions League: Liverpool-Napoli, Inter-Psv, Viktoria Plzen-Roma, Young Boys-Juventus

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    38
    28
    6
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo InterInterCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    68

    38
    19
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    66

    38
    18
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    63

    38
    16
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    38
    17
    8
    13
  • logo SampdoriaSampdoria

    53

    38
    15
    8
    15
  • 10º

    logo BolognaBologna

    44

    38
    11
    11
    16
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    38
    9
    16
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    43

    38
    11
    10
    17
  • 13º

    logo SpalSpal

    42

    38
    11
    9
    18
  • 14º

    logo ParmaParma

    41

    38
    10
    11
    17
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    41

    38
    10
    11
    17
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    41

    38
    8
    17
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    38

    38
    10
    8
    20
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    25

    38
    5
    10
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    17

    38
    2
    14
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

UFFICIALE - Atletico Madrid, acquisto choc: pagata la clausola di 126 milioni per il giovane Joao Felix, era stato accostato a Napoli e Juve