Falso nueve, trequartista e doppia punta: moduli e soluzioni per ovviare ad un raffreddore di Milik

In Evidenza  
Falso nueve, trequartista e doppia punta: moduli e soluzioni per ovviare ad un raffreddore di Milik

“L’attaccante non arriva”, Aurelio De Laurentiis senza indugi. Anche se la piazza un colpo in avanti se lo aspettava dopo la cessione di Roberto Inglese al Parma. 

Ma allora, qualora dovesse arrivare un raffreddore ad Arek Milik (non un crociato saltato), come si potrebbe comportare Ancelotti?

Il Napoli avrebbe varie opzioni tra cambio modulo e uomini per sopperire alla mancanza di una prima punta di peso, che comunque nelle secondo linee manca in toto. 

  • La classica: 4-3-3 con Mertens prima punta di stampo sarriano (o anche 4-2-3-1). Una soluzione che evidentemente non era tra le preferite per Ancelotti visto che ha ribadito più volte la centralità di Inglese ed il fatto che Mertens potesse giocare esterno e dietro le punte. Evidentemente il belga non era dello stesso avviso…
  • Verdi centravanti: anche questa optabile con entrambi i moduli, Callejon esterno a destra ed Insigne a sinistra. Insomma, l’ex Bologna garantisce versatilità, ma cambierebbe completamente il modo per arrivare in porta rispetto alla punta boa, stesso discorso per Mertens. 
  • Due punte ed il trequartista (4-3-1-2): già meno applicabile, ma comunque verificabile. Trequartista Insigne (o anche il belga) con Mertens e Verdi avanti. Sarebbe un modulo che stringerebbe enormemente il campo. Il primo Napoli di Maurizio Sarri aveva proprio questa veste. In questo caso a farne le spese sarebbe Callejon da esterno puro. 
  • Doppio attaccante e gli esterni larghi: in pratica il vecchio 4-4-2. Con Verdi e Mertens in avanti, Callejon a destra, stavolta il problema sarebbe l’esterno sinistro con un sacrificato Lorenzo Insigne. 

Ogni soluzione ha pro e contro, ogni soluzione, però, ha una percentuale di adattabilità dei giocatori ai moduli più o meno elevata. Il tutto si sarebbe potuto evitare con una punta old style, ma parafrasando il patron del Napoli “In avanti c’è abbondanza”.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    53

    19
    17
    2
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    44

    19
    14
    2
    3
  • logo InterInterCL

    39

    19
    12
    3
    4
  • logo LazioLazioCL

    32

    19
    9
    5
    5
  • logo MilanMilanEL

    31

    19
    8
    7
    4
  • logo RomaRomaEL

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SampdoriaSampdoria

    29

    19
    8
    5
    6
  • logo AtalantaAtalanta

    28

    19
    8
    4
    7
  • logo TorinoTorino

    27

    19
    6
    9
    4
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    26

    19
    6
    8
    5
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    25

    19
    6
    7
    6
  • 12º

    logo ParmaParma

    25

    19
    7
    4
    8
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    20

    19
    4
    8
    7
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    20

    19
    5
    5
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo SpalSpal

    17

    19
    4
    5
    10
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    16

    19
    4
    4
    11
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    13

    19
    2
    7
    10
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    10

    19
    1
    7
    11
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    8

    19
    1
    8
    10
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top