Lacrimini: "Firmai il contratto col Napoli quasi da ubriaco. Il mio mancino ce l'hanno in pochi oggi, se fossi nato qualche anno dopo..." [ESCLUSIVA]

Esclusive  
Lacrimini: Firmai il contratto col Napoli quasi da ubriaco. Il mio mancino ce l'hanno in pochi oggi, se fossi nato qualche anno dopo... [ESCLUSIVA]

Luca Lacrimini, ex difensore di Napoli e Frosinone, ha rilasciato un'intervista a Speciale Calciomercato, in diretta su Calcio Napoli 24 Tv. L'ex esterno mancino...

Durante lo Speciale Calciomercato, in diretta su Calcio Napoli 24 Tv, è intervenuto Luca Lacrimini, ex difensore di Napoli e Frosinone

Guido Baldari (addetto stampa Napoli) e Luca Lacrimini. 

"Io come Di Marco? Lui è più bravo di me, è in Serie A (sorride ndr.). Ghoulam non è mai più tornato quello di prima dopo gli infortuni e lo vedo ancora in grandissima difficoltà. Emerson Palmieri? Sarebbe un lusso per il Napoli vedendo i nomi che circolano in quel ruolo. Mario Rui nelle ultime settimane l'ho visto in difficoltà, ma ha dimostrato di saper far bene in questi anni. E' normale che, senza avere alternative e con tutte le competizioni che ci sono, chi gioca in quei ruoli può avere dei problemi. Se il Napoli recuperasse tutti al 100% non vedo l'esigenza di dover comprare per forza qualuno. Se dovessi prendere qualcuno lo prenderei nella zona centrale della difesa perchè ho visto qualche problemino in quel reparto. Dopo la partenza di Albiol ci sono stati dei problemi, anche Koulibaly ha beneficiato dello spagnolo. Oggi il calcio è cambiato, quando giocavo io non bisognava per forza cominciare a giocare dal portiere, ma oggi è così anche se non tutti sono all'altezza. Una volta, quando c'erano delle difficoltà, si lanciava lungo. Il mio approdo al Napoli? Fa ridere quel momento. Giocavo a Sangiovanni da sei mesi e mi richiesero diverse squadre di B e la Fiorentina in A. Sapevo che sarei andato via a gennaio, ma non sapevo dove, giravano diverse voci tranne quella del Napoli che era quella che da almeno due mesi mi aveva già comprato. Ricordo che era il 29 di dicembre, c'era la sosta natalizia ed andammo a fare serata coi miei compagni a Firenze. Quella sera esagerai con l'alcool, non ero proprio sobrio. Io giorno dopo mi svegliò alle 8 del mattino il presidente della Sangiovannese e mi dice 'Preparati che tra un'ora firmi il contratto col Napoli'. Non capìi se si trattava di quel goccino di alcool che bevvi in più oppure era vero. Prima di partire cominciò a nevicare e chiusero l'autostrada che avrei dovuto imboccare, fu un viaggio incredibile. Firmai il contratto con Marino che mi disse 'Prendi le cose essenziali e stasera, entro mezzanotte, devi essere a Castel Volturno'. Per cui io mi trovai da quella serata pazza coi miei compagni a firmare il contratto col Napoli. Sì, arrivai a Napoli praticamente quasi ubriaco (scherza ndr.). La sera del 30 dicembre, alle 23.45, mi trovavo a Castel Volturno, mi accolsero Reja e Marino dicendomi che il giorno dopo avrei dovuto fare l'allenamento col Napoli. Il viaggio per venire a Napoli fu un'Odissea di telefonate, mi fermai a Frosinone a comprare un'altra batteria del telefono perchè la mia era morta. Napoli è stato un regalo alla mia carriera, però con un pochino di fortuna in più, vedendo il calcio di oggi dico che se fossi nato qualche anno dopo avrei fatto più strada. Il mio mancino in C ce l'avevano pochi, a volte mi prende lo sconforto quando vedo un terzino arrivare sul fondo senza sapere crossare". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    33

    18
    9
    6
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    17

    18
    4
    5
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    14

    19
    2
    8
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top