Ivo Pulga a CN24: "Napoli in linea con la passata stagione, Barella è pronto per una big. Cellino non venderà Tonali"

Esclusive  
Ivo Pulga a CN24: Napoli in linea con la passata stagione, Barella è pronto per una big. Cellino non venderà Tonali

Ivo Pulga, ex allenatore del Cagliari, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live, trasmissione televisiva in onda su CalcioNapoli24 TV (canale 296 del digitale terrestre). Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"La stagione del Napoli è linea con quella della passata stagione, la posizione in campionato è la stessa. Quest'anno un po' meglio in Champions in un girone difficile. C'è questa distanza di punti, Sarri ne fece di più, ma conta poco. Per avvicinarsi alla Juve ci vogliono investimenti importanti. Il prossimo anno con Ancelotti è possibile migliorare e non far finire il campionato sei mesi prima".

"Barella è pronto per il grande salto, ha tanta personalità ed è un punto fermo in Nazionale. E' pronto per piazze importanti, la squadra ideale sarebbe una squadra che gli garantisce di giocare. Se dovesse andare alla Juve per dieci partite l'anno, meglio preferire altro. Dalla Juve in giù, Barella farebbe il titolare ovunque".

"Sostituire Milik non è semplice, devi prendere calciatori che hanno un costo enorme. Cifre enormi il Napoli non può permettersi, quindi è difficile sostituire l'attaccante polacco".

"Brescia in A? L'artefice principale è il presidente, in due anni ha preso una società sull'orlo del fallimento. Il primo anno ha consolidato la B e fatto un centro sportivo, il secondo anno ha capito subito quali giocatori prendere per tornare in A. Secondo me non vende Tonali, salvo soldi a palate e offerte irrinunciabili. Un altro anno di A e poi il prezzo crescerà ancora. Tonali è molto forte, fa il regista in B ed è stato convocato in Nazionale. E' un predestinato come Barella". 

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    37
    28
    6
    3
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    37
    24
    7
    6
  • logo AtalantaAtalantaCL

    66

    37
    19
    9
    9
  • logo InterInterCL

    66

    37
    19
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    65

    37
    18
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    63

    37
    17
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    60

    37
    15
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    37
    17
    8
    12
  • logo SampdoriaSampdoria

    50

    37
    14
    8
    15
  • 10º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    37
    9
    16
    12
  • 11º

    logo SpalSpal

    42

    37
    11
    9
    17
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    41

    37
    10
    11
    16
  • 13º

    logo ParmaParma

    41

    37
    10
    11
    16
  • 14º

    logo BolognaBologna

    41

    37
    10
    11
    16
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    37
    8
    16
    13
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    40

    37
    10
    10
    17
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    38

    37
    10
    8
    19
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    37

    37
    8
    13
    16
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    24

    37
    5
    9
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    16

    37
    2
    13
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Iezzo: "Karnezis non mi ha sorpreso, dico di sì al ritorno di Quagliarella"