Ghoulam tra una marea di scuse e menzogne. Ma se non è zuppa è pan bagnato

Editoriale  
Ghoulam tra una marea di scuse e menzogne. Ma <i>se non è zuppa è pan bagnato</i>

La questione relativa a Faouzi Ghoulam è sempre più chiara. Se non è infortunato e se non è diventato scarso allora il problema è di natura personale con la SSC Napoli.

"Se non è zuppa è pan bagnato" si suol dire. Perchè più passa il tempo e più diventa chiara e limpida la situazione relativa a Faouzi Ghoulam. Dopo il duplice infortunio, dal quale ha pienamente recuperato, il suo utilizzo è stato pari quasi a zero, sia con Ancelotti che con Gennaro Gattuso. C'è chi parla di un problema fisico che lo costringe a vedere il campo col singhiozzo, ma se hai un problema serio a livello fisico non scendi in campo nemmeno per 5 minuti. E Ghoulam in campo c'è sceso, anche l'anno scorso. Qualche scampolo di gara tra campionato e coppe lui l'ha assaporato. E quindi, come accadeva anni fa con Zuniga che a Napoli stava in Tribuna e in nazionale partiva titolare, viene naturale pensare che il problema non sia di natura fisica per Ghoulam.

TRA lui e il Napoli è sempre più probabile che si sia rotto qualcosa subito dopo il suo rinnovo di contratto che ad oggi gli garantisce circa 3.5 mln netti l'anno. Doppio infortunio per l'algerino che ci ha messo molto tempo a recuperare una decente forma fisica, complice anche una preparazione particolare svolta con un noto preparatore internazionale negli USA

Ghoulam in Napoli-Teramo. 

NEMMENO si può parlare di calciatore involuto a livello tecnico. Perchè il Ghoulam che è sceso in campo in queste amichevoli precampionato e quello dell'anno scorso non si può definire un calciatore scarso. Se si gioca una volta ogni 2 o 3 mesi si fa fatica a trovare una buona condizione atletica e il ritmo gara. Sicuramente ha bruciato due anni della sua carriera per colpa di quei maledetti infortuni, ma poi il suo rapporto col club azzurro stenta a rifiorire dopo qualche episodio avvenuto post infortunio. 

INSOMMA non è scarso, non è infortunato, allora è tutto chiaro. Due più due fa quattro. 

di Fabio Cannavo (Twitter: @CannavoFabio)

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    2
    2
    0
    0
  • logo VeronaVeronaCL

    6

    2
    2
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    6

    2
    2
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    4

    2
    1
    1
    0
  • logo JuventusJuventusEL

    4

    2
    1
    1
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo LazioLazio

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo InterInter

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo BeneventoBenevento

    3

    1
    1
    0
    0
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    3

    2
    1
    0
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    3

    2
    1
    0
    1
  • 12º

    logo RomaRoma

    1

    2
    0
    1
    1
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    1

    2
    0
    1
    1
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    0

    1
    0
    0
    1
  • 15º

    logo BolognaBologna

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    logo ParmaParma

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    0

    2
    0
    0
    2
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    2
    0
    0
    2
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    0

    2
    0
    0
    2
Back To Top