Eppure brilla...

Editoriale  
Insigne esulta dopo un gol con il NapoliInsigne esulta dopo un gol con il Napoli

Poker della Roma al Napoli. Al San Paolo cala il buio, eppure, c’è qualcuno che brilla. Si tratta di Lorenzo Insigne, capitano degli azzurri nella sfida con i giallorossi. Il Napoli è uscito sconfitto pesantemente in una partita che (forse) non meritava di perdere, ma nella squadra di Sarri è soltanto un giocatore che c’ha provato in tutti i modi….

Insigne l’unico a crederci

Partenza sprint del Napoli che passa subito in vantaggio proprio con il numero 24, dopo un gol divorato da Perotti. Poi la leggerezza di Koulibaly a servire Jorginho in una trappola della Roma, palla recuperata e gol di Under, fortunato a trovare la deviazione decisiva di Mario Rui che mette fuori gioco Reina. 1-1 e il Napoli si spegne. La squadra di Sarri non è riuscita a reagire come sempre e molti giocatori sembravano bloccati in attesa di una giocata di Insigne.

E’ vero, il Napoli non meritava di perdere, dato che ha guidato la partita e concluso 17 volte nella porta contro le 6 della Roma, ma non è stato il solito Napoli. Insigne è stato davvero l’unico a provarci in tutti i modi, eppure qualcuno ha criticato i troppi tiri centrali…Oltre a 1 gol e 1 assist, l’attaccante napoletano, ha calciato per 10 volte nella porta della Roma, trovando dall’altra parte uno strepitoso Alisson che si è opposto con almeno 4 parate decisive. Su tutte, la doppia parata ravvicinata che ‘abbatte’ un Insigne costretto ad appoggiarsi sui cartelloni pubblicitari, quasi a dire ‘Più di questo cosa posso farci!’.

«Nessuno deve arrendersi adesso»

Sarebbero queste le dichiarazioni di Lorenzo Insigne negli spogliatoi a fine gara. Lorenzo ha dimostrato ancora una volta di essere un leader non solo in campo. Adesso, però, bisogna guardare avanti. L’attaccante ha subito cercato di scuotere la squadra e ha incitato tutti i suoi compagni a fare lo stesso. Il Napoli non può fermarsi ad una sconfitta così, soprattutto se capitata contro una grande squadra come la Roma. La corsa scudetto è ancora lunga, adesso c’è bisogno che tutti tornino a brillare come prima.

di Giuseppe Foria - @giuseppeforia11  

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    43

    15
    14
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    35

    15
    11
    2
    2
  • logo InterInterCL

    32

    16
    10
    2
    4
  • logo MilanMilanCL

    26

    15
    7
    5
    3
  • logo LazioLazioEL

    25

    15
    7
    4
    4
  • logo TorinoTorinoEL

    22

    15
    5
    7
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo RomaRoma

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo SassuoloSassuolo

    21

    15
    5
    6
    4
  • 10º

    logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • 11º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    15
    5
    5
    5
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    19

    15
    4
    7
    4
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    17

    15
    3
    8
    4
  • 14º

    logo EmpoliEmpoli

    16

    15
    4
    4
    7
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    16

    15
    4
    4
    7
  • 16º

    logo SpalSpal

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    13

    16
    3
    4
    9
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    8

    15
    1
    5
    9
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    3

    15
    0
    6
    9
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top