Davanti a gesti del genere ci si alza e si applaude. Ci perdonino gli altri azzurri...

Editoriale  
Lorenzo Insigne, attaccante e capitano del NapoliLorenzo Insigne, attaccante e capitano del Napoli

Napoli - Gol di Insigne capolavoro contro la Roma in Serie A

Napoli - Una prestazione altalenante, senza dubbio. Fatta di folate da una parte e dall’altra, con una squadra che si allunga col passare dei minuti, che torna purtroppo a prendere un gol sugli sviluppi di una ripartenza e alla fine conferma la propria superiorità con una giocata di un singolo che corona una prestazione che vale il quinto posto.

Normalmente conta la squadra, conta il gioco corale di undici giocatori e non del singolo. Però davanti al gol di Lorenzo Insigne, non ci si può non alzare e togliersi il cappello. Dovremmo commentare un Napoli un po' più lungo del solito, una linea difensiva che - escluso il gol del pari - mantiene benissimo Dzeko e compagni. Però davanti a quel destro, a quella parabola celestiale, ci si inchina e si fanno i complimenti. Perchè è la chiusura perfetta di una prestazione sontuosa, di quelle che ci si aspetta dai capitani di una squadra.

La partita di Insigne non era partita nel modo giusto, ma si è rivelato solo un problema di posizionamento: trovata la zolla giusta, in mezzo agli affondi di Mario Rui e Zielinski negli half-spaces, Lorenzo è stato imprendibile. Un passaggio di qua, un’accelerazione di lì, una verticalizzazione quando ce n’è lo spazio, un dribbling e - perché no? - anche la fortuna del pallone che, in occasione del 2-1, gli finisce di nuovo tra i piedi dopo un rimpallo. E da lì, spicca il volo. Un arcobaleno azzurro, che dire di più?

PS: ci perdonino Mario Rui, Callejon, Koulibaly e gli altri. La loro prestazione non è certamente da mettere da parte, sia chiaro. Ma nel calcio contano pure le giocate singole, e quel tiro lo è.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    83

    38
    26
    5
    7
  • logo InterInterCL

    82

    38
    24
    10
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo LazioLazioCL

    78

    38
    24
    6
    8
  • logo RomaRomaEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • logo MilanMilanEL

    66

    38
    19
    9
    10
  • logo NapoliNapoli

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    51

    38
    14
    9
    15
  • logo FiorentinaFiorentina

    49

    38
    12
    13
    13
  • 10º

    logo ParmaParma

    49

    38
    14
    7
    17
  • 11º

    logo VeronaVerona

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo BolognaBologna

    47

    38
    12
    11
    15
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    45

    38
    11
    12
    15
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    42

    38
    12
    6
    20
  • 16º

    logo TorinoTorino

    40

    38
    11
    7
    20
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    39

    38
    10
    9
    19
  • 18º

    logo LecceLecceR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    25

    38
    6
    7
    25
  • 20º

    logo SpalSpalR

    20

    38
    5
    5
    28
Sprintsped
Dapa Trasporti
Its shipping
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top