Liverpool, Klopp in conferenza: "Abbiamo ottime possibilità di passare il turno, senza decisioni arbitrali avverse possiamo farcela. ADL mi piace, non ha peli sulla lingua"

Diretta  
Liverpool, Klopp in conferenza: Abbiamo ottime possibilità di passare il turno, senza decisioni arbitrali avverse possiamo farcela. ADL mi piace, non ha peli sulla lingua

Jurgen Klopp in conferenza stampa in vista di Liverpool-napoli di Champions League

Champions Legaue, conferenza stampa di Jurgen Klopp e di Virgil van Dijk in vista di Liverpool-Napoli. CalcioNapoli24.it seguirà la conferenza stampa di presentazione dell'ultimo match del girone C di Champions Legaue. Ad Anfield Road si affronteranno martedì sera alle ore 21 Liverpool e Napoli.

CONFERENZA STAMPA KLOPP

15.02 - Allenare in Serie A? "Ho ancora tre anni e mezzo di contratto qui. Magari fino ad allora non mi vorrà più nessuno. L'Italia mi piace molto, ma non conosco la lingua. De Laurentiis mi piace molto, svela cose di cui io non ho mai parlato con nessuno. Ha fatto scelte importanti, prima con Sarri ed ora con Ancelotti. Siamo tutti felici: loro ed anche io qui".

15.00 - Gruppo molto difficile, avrebbe firmato per giocare la partita decisiva in casa? "Sì, forse è l'unica cosa positiva uscita dal sorteggio. Sapevamo che sarebbe stato difficile. Il Napoli è in vantaggio perché gli basta un pareggio o una sconfitta in un certo modo. Loro se lo meritano il passaggio del turno, ma tutto dipende da noi: abbiamo una possibilità. La Stella Rossa ha fatto risultati inaspettati".

14.57 - Come affronterà il Napoli? "Con dei cambiamenti tattici e creando un clima speciale attorno a noi".

14.55 - Miglior difesa in campionato: cosa accade in Champions? "Senz'altro è dovuto alla qualità delle squadre avversarie. Ci sono squadre in Premier migliori della Stella Rossa, è una questione legata alla competizione. Contro il Napoli non abbiamo giocato bene, ma loro hanno lottato fino alla fine senza accontentarsi del pareggio. In campionato questo magari non sempre accade".

14.52 - Su quanto successo a Sterling: "Ho visto la partita e non ho sentito i cori razzisti. Ho apprezzato molto la sua reazione. Queste persone non meritano nulla. Mi piace che tutti stiamo dicendo che non possiamo permettere a queste persone di fare determinate cose. Sono cose che accadono ovunque, in Italia ed anche in Germania. Queste cose vanno punite ma bisogna far capire che il 95% delle persone non sono così. Non se ne deve parlare troppo".

14.48 - Primato? "Dobbiamo mantenere la calma e questo atteggiamento, conosciamo le partite che dobbiamo giocare. Contro il Bournemouth sapevamo delle difficoltà delle gare. Ci manca esperienza ma sappiamo come dobbiamo giocare. La classifica in campionato non può incidere domani. Siamo fiduciosi ma lo eravamo anche prima di Napoli o di Belgrado, eppure sappiamo come è andata... Era un'ottima squadra già con Sarri ed ora in panchina c'è Ancelotti con la sua esperienza. Ci ho parlato in estate ed era già contento della squadra, mi disse che aveva in mente di cambiare qualcosa. Gioca in una maniera tipica italiana".

14.43 - La nostra Champions? "Abbiamo fatto male a Belgrado ed a Napoli, domani giochiamo in casa e ad Anfield stiamo facendo bene. Ci dobbiamo meritare il passaggio del turno. Siamo responsabili di questa situazione. E' un gruppo difficile, ma tutto dipende da noi. Non vedo l'ora di giocare questa gara, abbiamo ottime opportunità. Se non ci saranno decisioni arbitrali avverse possiamo farcela".

14.42 - Rinnovo Gomez? "Quando sono arrivato era infortunato, ci ha messo un po' a trovare la sua forma ma già l'anno scorso ha fatto un campionato fantastico. Non ho dubbi sul suo futuro: avrà un grande futuro davanti a sé. Guarirà, servirà pazienza. Sono contentissimo anche per lui perché si trova benissimo con noi".

14.40 - Entra Jurgen Klopp.

14.39 - Van Dijk abbandona la sala stampa.

14.38 - Come ti senti? "Sto bene fisicamente, è colpa nostra se siamo in questa situazione".

14.36 - Sulla gara: "Con la Stella Rossa abbiamo giocato male. Domani però è come una finale. Dobbiamo confidare in noi, non possiamo fare altro. Il Napoli è una squadra che in Serie A ed in Champions sta facendo bene, ma poi sul campo queste cose passano in secondo piano. E' una partita difficile, dobbiamo giocare duro. Hanno qualità ma le abbiamo anche noi, dobbiamo dimostrarlo sul campo".

14.34 - Prende la parola van Dijk: "Rinnovo Gomez? E' un grande giocatore e lo ha dimostrato con noi e con la Nazionale. Non vedo l'ora di scendere in campo domani, sono queste le partite per cui sono venuto a giocare.  Stiamo giocando bene in Premier e vogliamo fare così anche in Champions. Dobbiamo essere fiduciosi, siamo pronti e crediamo in noi stessi. Io sono molto fiducioso nei confronti dei miei compagni di squadra. Se siamo terzi a una giornata dalla fine è colpa nostra, ma possiamo venire fuori da questo momento difficile. Sappiamo cosa dobbiamo fare".

In palio c'è la qualificazione agli ottavi della massima competizione per club d'Europa. L'allenatore dei Reds risponderà alle domande dei giornalisti, presentando la sfida col Napoli di Ancelotti

LIVERPOOL-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI

DOVE VEDERE LIVERPOOL-NAPOLI IN TV E IN STREAMING

Dove vedere in streaming e tv la Champions League: Liverpool-Napoli, Inter-Psv, Viktoria Plzen-Roma, Young Boys-Juventus

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    75

    28
    24
    3
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    60

    28
    18
    6
    4
  • logo InterInterCL

    53

    28
    16
    5
    7
  • logo MilanMilanCL

    51

    28
    14
    9
    5
  • logo RomaRomaEL

    47

    28
    13
    8
    7
  • logo AtalantaAtalantaEL

    45

    28
    13
    6
    9
  • logo LazioLazio

    45

    27
    13
    6
    8
  • logo TorinoTorino

    44

    28
    11
    11
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    42

    28
    12
    6
    10
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    37

    28
    8
    13
    7
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    33

    28
    8
    9
    11
  • 12º

    logo ParmaParma

    33

    28
    9
    6
    13
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    32

    28
    7
    11
    10
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    30

    28
    7
    9
    12
  • 15º

    logo SpalSpal

    26

    28
    6
    8
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    25

    27
    6
    7
    14
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    25

    28
    6
    7
    15
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    24

    28
    5
    9
    14
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    17

    28
    3
    8
    17
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    28
    1
    11
    16
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Dalla Polonia, Wisniowski: "Contro il Salisburgo mi è parso di vedere il Milik prima degli infortuni, Arek lavora su due aspetti"