Sarri in conferenza: "Primi 25' un naufragio. Se c'era Milik giocava lui. Non sminuisco la Champions. Voto ad Hamsik? Dateli voi, i professori mi stavano sul cazzo" [VIDEO]

Primo Piano fonte : dai nostri inviati al City of Manchester: Leonardo Vivard e Claudio Russo
Maurizio Sarri in conferenza stampa dall'EtihadMaurizio Sarri in conferenza stampa dall'Etihad

MANCHESTER - Gentili lettrici e lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa post partita di CalcioNapoli24. Il match, valido come terza giornata del girone F di Champions League si è concluso a favore degli uomini di Guardiola. Insigne ha sbagliato un rigore, troppo poco quanto visto in campo dagli azzurri, forse anche per la superiorità avversaria.

23.34 - "Discorso qualificazione, col City è fondamentale? Non lo penso, nel calcio è inutile mettersi a fare tabelle e previsioni. Altrimenti facevo il cartomante o l'astrologo, l'obiettivo è vincere le prossime tre partite e se lo facciamo passiamo"

23.33 - "Il Manchester City ha capacità importanti, se mantengono la condizione fisica e mentale che hanno attualmente penso che possano andare fino alla fine in Champions League"

23.32 - "Voto alla prestazione di Hamsik? I professori mi stavano sul cazzo, ho visto Marek in difficoltà nei primi 25 minuti poi ne è venuto fuori. Avendo in panchina solo Ounas, ho preferito togliere lui perchè Zielinski veniva da un periodo di riposo"

23.31 - "Abbiamo giocato un calcio molto propositivo, non era una scelta ma gli avversari ci hanno costretto a giocare bassi. Ho visto le statistiche, mi parlano di cinque palle gol per loro e quattro per noi. Credo sia l'espressione di un calcio propositivo, siamo venuti qui per giocare e per cercare di imporci"

23.30 - "Perchè Allan fuori? Con Zielinski e Diawara abbiamo giocato tantissime partite, se mi difendo col City vengo travolto: volevo palleggio, volevo che la squadra avesse qualità per far giocare gli avversari nel modo in cui gli piace meno. Sono simili a noi, volevo avere più palleggio"

23.29 - "Ci abbiamo messo del nostro nei nostri primi 25 minuti, abbiamo rialzato la testa dopo un rigore sbagliato ed è stata tanta roba. La gara deve darci concentrazione ed entusiasmo, ho visto un passo in avanti rispetto alla trasferta di Madrid dove andammo in vantaggio. Invece qui siamo usciti da un naufragio nei primi 25 minuti, penso sia un passo in avanti"

23.27 - "City esame superato? Penso di sì, se guardiamo le ultime sei partite giocate"

23.25 - "Cambiare due giocatori? Se lo pensassimo, allora non saremmo competitivi su nessun fronte. Se c'era Milik, stasera giocava lui. Non sminuisco la Champions, ma do riposo a chi ogni tanto dovrebbe riposare. Se cambiassimo giocatori e non fossimo competitivi, sarebbero problemi. Spero non sia così. Mettiamoci d'accordo, se faccio giocare sempre gli stessi o cambio troppi giocatori..."

23.22 - "I complimenti di Guardiola? La partita è da dividere nei primi 25 minuti e nel resto della partita. Siamo andati in difficoltà per merito di una squadra straordinaria per valori, accelerazioni, tattica ed è in un momento di grazia. Una larga parte di meriti nei primi 25', ci abbiamo messo nel nostro con poca pressione accompagnata. Ci mancavano metri, uscivano con disinvoltura anche se pressi bene. Abbiamo avuto un grande merito, il Manchester City devasta gli avversari ma ne siamo usciti fuori: ultimamente pochi hanno messo in difficoltà il City. Ci rimane la consapevolezza per diventare competitivi in futuro. Insigne? Spero non sia niente, gli è aumentato un dolore all'adduttore. Spero non sia niente"

22.56 - Siamo in attesa del mister.

La conferenza la potrete seguire anche in diretta video su questo articolo o sulla pagina Facebook verificata di CalcioNapoli24. 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • JuventusCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • InterCL

    30

    12
    9
    3
    0
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    23

    11
    7
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    17

    12
    4
    5
    3
  • Fiorentina

    16

    12
    5
    1
    6
  • 10º

    Atalanta

    16

    12
    4
    4
    4
  • 11º

    Chievo

    16

    12
    4
    4
    4
  • 12º

    Bologna

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    Udinese

    12

    11
    4
    0
    7
  • 14º

    Cagliari

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    Spal

    9

    12
    2
    3
    7
  • 17º

    Sassuolo

    8

    11
    2
    2
    7
  • 18º

    GenoaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 20º

    BeneventoR

    0

    12
    0
    0
    12
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sky, Adani attacca: "Il problema del calcio italiano sono anche i genitori: si devono togliere dalle palle!"