Ricordate Mesto? Ora ha un fisico bestiale, si è dato al crossfit! L'ex Napoli: "Mi sono appassionato" [FOTO]

Zoom  
Ricordate Mesto? Ora ha un fisico bestiale, si è dato al crossfit! L'ex Napoli: Mi sono appassionato [FOTO]

Incredibile cambiamento per Giandomenico Mesto, ex calciatore del Napoli. Il 37enne, in attesa di rientrare nel mondo del calcio, si è dato al crossfit

CROSSFIT GIANDOMENICO MESTO - La nuova, sorprendente, vita di Giandomenico Mesto. Non allenatore, dirigente o qualcosa che riguardi comunque il calcio. O forse non ancora. Per il momento, è il crossfit.

L'ex terzino del Napoli, infatti, ha deciso di ripartire dall'attività ginnica che prevede allenamenti ad alta intensità e i risultati già si vedono (clicca sulla foto in allegato per vedere).

Giandomenico Mesto e il crossfit, fisico bestiale per l'ex Napoli! 

L'ex giocatore ne ha parlato nel corso di un'intervista a Il Mattino, dove ne ha approfittato per commentare anche Napoli-Arsenal di giovedì prossimo. Ecco alcuni passaggi: 

Quindi ora ha un fisico bestiale.

«Mi sono appassionato a questo sport in attesa di capire il da farsi».

E il calcio?

«Sono in contatto con la dirigenza del Genoa e potrei intraprendere un discorso con loro. Diciamo che non mi dispiacerebbe, ma al momento è un progetto tra tanti».


In che ambito le piacerebbe ritornare?

«La mia è più una vocazione dirigenziale. Mi piace stare sul campo e non ho il desiderio di allenare».

Perché il Napoli può credere nella rimonta.

«Rispetto alle sfide del 2013 gli azzurri hanno una maturità maggiore acquisita in questi anni. Hanno dimostrato di poter stare ad alti livelli e di poter competere con tutte. Oltre al valore dei giocatori credo ci sia anche la maturità di una società e di una squadra che lotta da anni. E poi c'è l'apporto di un allenatore abituato a vincere».
 

FOTO ALLEGATE
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    37
    28
    6
    3
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    37
    24
    7
    6
  • logo AtalantaAtalantaCL

    66

    37
    19
    9
    9
  • logo InterInterCL

    66

    37
    19
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    65

    37
    18
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    63

    37
    17
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    60

    37
    15
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    37
    17
    8
    12
  • logo SampdoriaSampdoria

    50

    37
    14
    8
    15
  • 10º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    37
    9
    16
    12
  • 11º

    logo SpalSpal

    42

    37
    11
    9
    17
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    41

    37
    10
    11
    16
  • 13º

    logo ParmaParma

    41

    37
    10
    11
    16
  • 14º

    logo BolognaBologna

    41

    37
    10
    11
    16
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    37
    8
    16
    13
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    40

    37
    10
    10
    17
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    38

    37
    10
    8
    19
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    37

    37
    8
    13
    16
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    24

    37
    5
    9
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    16

    37
    2
    13
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sportitalia - De Paul, futuro lontano da Udine: sfumata l'Inter, il Napoli resta alla finestra