Napoli-Inter, le probabili formazioni: poker di ballottaggi per Ancelotti, Spalletti indeciso tra Icardi e Martinez

Serie A  
Napoli-Inter, le probabili formazioni: poker di ballottaggi per Ancelotti, Spalletti indeciso tra Icardi e Martinez

Napoli-Inter è l’ultima partita casalinga per la squadra azzurra nella stagione agonistica 2018-2019, la prima di Carlo Ancelotti. Secondo posto ormai conquistato aritmeticamente dalla scorsa settimana, il match è sicuramente più importante per i nerazzurri, alla ricerca di punti fondamentali per il raggiungimento della zona che varrebbe la qualificazione ai gironi della prossima Champions League.

QUI NAPOLI

La squadra a Castel Volturno ha svolto riscaldamento a secco in avvio e di seguito torello, successivamente partitina a campo ridotto ed infine chiusura con esercitazioni sui calci da fermo. Prima convocazione per Piai, portiere della Primavera classe 2000 che avrà la maglia numero 12. Ma le scelte di formazione? Le scelte sono abbastanza obbligate: in porta Ospina è ancora assente, in difesa doppio ballottaggio sulle fasce ed Albiol in campo dal primo minuto al fianco di Koulibaly. A centrocampo bisognerà capire chi agirà a sinistra, se Zielinski oppure il più offensivo Younes. In attacco non è da escludere la coppia Insigne-Milik, con Mertens pronto a subentrare a match in corso.

QUI INTER

Spalletti dovrebbe rinunciare dal primo minuto all’acciaccato Politano (distorsione caviglia sinistra), mentre De Vrij (distrazione muscolare) è rimasto fuori dai convocati: al loro posto in campo Candreva e Miranda. Tornano D'Ambrosio e Brozovic dopo la squalifica, in attacco ballottaggio tra Icardi e Lautaro, con quest’ultimo favorito dopo le dichiarazioni positive dello stesso Spalletti in conferenza stampa.

CONVOCATI

  • Napoli

Karnezis, Meret, Piai, Albiol, Malcuit, Ghoulam, Luperto, Maksimovic, Mario Rui, Hysaj, Koulibaly, Allan, Verdi, Zielinski, Fabian Ruiz, Callejon, Insigne, Mertens, Milik, Younes

  • Inter

Handanovic, Padelli, Berni, Ranocchia, Asamoah, Cedric Soares, Miranda, Dalbert, D'Ambrosio, Skriniar, Gagliardini, Vecino, Nainggolan, Joao Mario, Borja Valero, Perisic, Brozovic, Icardi, Lautaro, Keita, Politano, Candreva.

PROBABILI FORMAZIONI

  • Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj (Malcuit), Albiol, Koulibaly, Ghoulam (Mario Rui); Callejon, Allan, Fabián, Zielinski (Younes); Insigne (Mertens), Milik

A disposizione: Karnezis, Piai, Malcuit, Luperto, Maksimovic, Mario Rui, Verdi, Mertens, Younes

  • Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino (Gagliardini), Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Lautaro (Icardi)

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Cedric Soares, Dalbert, Gagliardini, Joao Mario, Borja Valero, Icardi, Keita, Politano.

STATISTICHE

  • L'Inter (che si è aggiudicata la gara d’andata per 1-0) non vince entrambi gli scontri diretti contro il Napoli in una singola stagione dall’annata 1997-1998.
  • Il Napoli ha segnato 17 gol da fuori area, 4 in più rispetto ad ogni altra squadra. Dries Mertens e Arkadiusz Milik (entrambi a quota 6) guidano questa speciale classifica.
  • Samir Handanovic ha ottenuto 17 clean sheets in Serie A TIM e guida questa speciale classifica avendone collezionati 3 in più rispetto a qualsiasi altro portiere. Con 17 reti inviolate ha eguagliato il suo season best stabilito nel 2011/2012 con l'Udinese e nella scorsa stagione con la maglia dell’Inter.
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Probabili formazioni Lecce-Napoli, Gazzetta: tre novità e due ballottaggi per Ancelotti, fuori alcuni big [GRAFICO]