Quando Lahm e Xabi Alonso si lamentavano degli allenamenti di Ancelotti...

Rassegna Stampa  
Quando Lahm e Xabi Alonso si lamentavano degli allenamenti di Ancelotti...

L'edizione odierna de Il Mattino si concentra anche sulla condizione atletica degli azzurri, sui metodi di allenamento con un richiamo al periodo in cui Ancelotti sulla panchina del Bayern, e le critiche piovute da alcuni calciatori

Stando a quanto svelato da Kicker, in Baviera non sarebbero mai stati particolarmente entusiasti dei metodi di allenamento di Ancelotti. Nella fattispecie sarebbero stati criticati i suoi allenamenti troppo blandi. Carletto sarebbe stato troppo permissivo, troppo poco severo e rigido. Curioso, visto che di Guardiola, il suo predecessore, ci si lamentava per l'esatto contrario. Già nel 2017 Lahm e Xabi Alonso si sarebbero lamentati con i dirigenti per gli allenamenti troppo blandi di Ancelotti. In estate anche Müller, Neuer e Boanteg avevano espresso le stesse perplessità. Sotto accusa in particolare il preparatore atletico Giovanni Mauri, che, sempre secondo Kicker, faceva riscaldare i giocatori per meno di cinque minuti. Robben aveva perfino ironizzato che il figlio, negli Esordienti, venisse sottoposto ad allenamenti più duri. Alcuni giocatori avevano quindi proposto di organizzare una seduta di allenamento ulteriore, che sarebbe però stata vietata da Ancelotti. Motivo per il quale molti giocatori in quel periodo si sarebbero allenati in segreto dal tecnico.

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare