"Orsato fu beccato a copiare nei test regolamentari post-pandemia". CdS attacca l'arbitro, accuse pesanti

Rassegna Stampa  
Arbitro OrsatoArbitro Orsato

Il quotidiano Corriere dello Sport oggi rivolge pesanti accuse all'arbitro di Serie A Orsato, colpevole dell'ennesimo errore durante Juventus-Roma

Ultime notizie Serie A. L'arbitro Daniele Orsato non verrà sospeso: il designatore Rocchi non ha valutato il suo errore in Juventus-Roma abbastanza grave da meritarsi la sospensione dall'arbitraggio. E tuttavia Orsato potrebbe essere dirottato al Var in Serie B per un paio di partite, almeno stando a quanto pubblicato questa mattina dal Corriere dello Sport

Il giornale oggi in edicola si scaglia in pesanti accuse nei confronti del direttore di gara. L'erore commesso in Juve-Roma è netto: Orsato doveva concedere il vantaggio alla Roma e assegnare il gol invece che fermare il gioco per fischiare il calcio di rigore (poi sbagliato da Veretout). Ma il Corriere dello Sport va a ripescare una serie di errori molto gravi commessi da Orsato in passato, e addirittura salta fuori un episodio avvenuto nei raduni arbitrali, durante un test sul regolamento.

Gli errori di Orsato

Orsato corriere dello Sport

Orsato è stato l'arbitro del "famoso Inter-Juve, di Pjanic, degli audio scomparsi e tutto quello che ne è scaturito". E si aggiunge: "Ma d'altronde Orsato fu anche beccato a copiare i test regolamentari durante il raduno arbitrale post-pandemia - e dunque evidentemente qualche problema col regolamento, ogni tanto, ce l’ha...". Insomma, stando alle accuse del Corriere dello Sport, l'arbitro Orsato avrebbe cercato di copiare gli esami sul regolamento di Serie A durante i test che periodicamente si tengono nei raduni AIA per aggiornare gli arbtri sulle regole.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • logo InterInterCL

    37

    16
    11
    4
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    36

    16
    11
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaCL

    34

    16
    10
    4
    2
  • logo JuventusJuventusEL

    27

    16
    8
    3
    5
  • logo FiorentinaFiorentinaECL

    27

    16
    9
    0
    7
  • logo RomaRoma

    25

    16
    8
    1
    7
  • logo LazioLazio

    25

    16
    7
    4
    5
  • logo BolognaBologna

    24

    16
    7
    3
    6
  • 10º

    logo VeronaVerona

    23

    16
    6
    5
    5
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    23

    16
    7
    2
    7
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    16
    5
    5
    6
  • 13º

    logo TorinoTorino

    19

    16
    5
    4
    7
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    16

    16
    3
    7
    6
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    15

    16
    4
    3
    9
  • 16º

    logo VeneziaVenezia

    15

    16
    4
    3
    9
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    10

    16
    1
    7
    8
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    10

    16
    1
    7
    8
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    8

    16
    2
    2
    12
Back To Top