CorSera, l'editoriale di Sconcerti: "Troppo silenzio sul braccio di De Ligt: è rigore! La leziosità è il pericolo della Juve"

Rassegna Stampa  
CorSera, l'editoriale di Sconcerti: Troppo silenzio sul braccio di De Ligt: è rigore! La leziosità è il pericolo della Juve

Editoriale del giornalista Mario Sconcerti e commenta il tocco di mano di De Ligt

Notizie calcio. L'editoriale di Mario Sconcerti sul Corriere della Sera. 

"La Juventus ha giocato bene la metà del tempo in cui ha tenuto il pallone, l’altra metà ha girato nel campo specchiandosi. L’effetto Sarri rischia di trasformare in piccole caricature i giocatori di fantasia. Bravi e leziosi se credono il risultato tranquillo. Così rischiano di raccontarsi un’altra partita. È la sesta volta su 8 che la Juve vince con un gol di scarto, manca qualcosa nella dimostrazione di una superiorità effettiva. Che giochi meglio non c’è dubbio, che serva davvero a qualcosa di grande è ancora da dimostrare. Mi è sembrato cadere troppo nel silenzio il fallo di mano di De Ligt all’ultimo minuto. Se non conta più il pensiero personale sulla volontarietà, un fallo di mano in area con il braccio largo è rigore, nonostante la regola"

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • logo InterInterCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo NapoliNapoli

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • logo FiorentinaFiorentina

    16

    12
    4
    4
    4
  • 10º

    logo VeronaVerona

    15

    12
    4
    3
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    14

    12
    4
    2
    6
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    13

    11
    4
    1
    6
  • 14º

    logo MilanMilan

    13

    12
    4
    1
    7
  • 15º

    logo BolognaBologna

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    logo LecceLecce

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo SpalSpalR

    8

    12
    2
    2
    8
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    11
    2
    1
    8
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sky - Ancelotti pensa ad un cambio modulo dopo la sosta: riflessioni sul 4-3-3