Insigne titolare in coppa Italia, ma non è il solo: Ancelotti pensa ad un mix tra titolari e chi ha giocato meno

Rassegna Stampa  
Insigne titolare in coppa Italia, ma non è il solo: Ancelotti pensa ad un mix tra titolari e chi ha giocato meno

Insigne, la guida del Napoli in coppa Italia. Lorenzo gioca domani sera contro il Sassuolo e avrà una carica speciale: dopo l'assenza per squalifica

Insigne, la guida del Napoli in coppa Italia. Lorenzo gioca domani sera contro il Sassuolo e avrà una carica speciale: dopo l'assenza per squalifica contro il Bologna salterà infatti anche la partita di domenica prossima contro la Lazio per la seconda giornata di stop.
 

IL DIGIUNO DI LORENZO

Come ricorda Il Mattino:

"L'ultimo gol in campionato all'Empoli, il 2 novembre. Un altro su rigore, quattro giorni dopo in Champions League al San Paolo contro il Psg, poi il digiuno e il 2018 chiuso nel peggiore dei modi con l'espulsione al Meazza contro l'Inter. La voglia matta di ricominciare il nuovo anno da protagonista, i precedenti positivi con il Sassuolo, squadra alla quale ha già fatto gol in questo campionato".
 

GLI ALTRI BIG IN CAMPO

Ancelotti si affiderà anche ad altri big per la prima partita dopo la sosta. Contro il Sassuolo ci sarà Allan, il brasiliano oggetto delle attenzioni di mercato del Psg, squalificato con la Lazio: il brasiliano domani sera sarà il pilastro del centrocampo, reparto dove mancherà per infortunio Hamsik. E giocherà Koulibaly, anche lui squalificato contro la Lazio, in attacco sarà Milik a fare coppia con Insigne. Ci saranno però anche delle novità, previsto anche l'impiego di qualcuno che ha giocato meno dall'inizio o a partita in corso, tra questi Diawara, Rog, Ounas e Younes.
 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    38
    28
    6
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo InterInterCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    68

    38
    19
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    66

    38
    18
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    63

    38
    16
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    38
    17
    8
    13
  • logo SampdoriaSampdoria

    53

    38
    15
    8
    15
  • 10º

    logo BolognaBologna

    44

    38
    11
    11
    16
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    38
    9
    16
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    43

    38
    11
    10
    17
  • 13º

    logo SpalSpal

    42

    38
    11
    9
    18
  • 14º

    logo ParmaParma

    41

    38
    10
    11
    17
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    41

    38
    10
    11
    17
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    41

    38
    8
    17
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    38

    38
    10
    8
    20
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    25

    38
    5
    10
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    17

    38
    2
    14
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Manolas-Napoli, Gazzetta: De Laurentiis pronto a sacrificare Mertens come contropartita. La Roma fa muro, vuole la clausola cash e subito