Il Roma attacca: "Come si può pretendere una posizione da Calvarese sui cori? Finisce tutto a tarallucci e vino, gli ispettori federali avevano ben altro da fare..."

Rassegna Stampa  
Il Roma attacca: Come si può pretendere una posizione da Calvarese sui cori? Finisce tutto a tarallucci e vino, gli ispettori federali avevano ben altro da fare...

Si possono fare le leggi ma se poi non vengono applicate ognuno si sente in diritto di sfidare le istituzioni. Inizia così il focus de Il Roma sui cori discriminatori verso i napoletani, avvertiti chiaramente anche sabato pomeriggio al Franchi durante Fiorentina-Napoli:

"A quanto pare gli ispettori federali avevano ben altro da fare così come l' arbitro. E quindi non c' è stato alcun stop. Ormai è diventato lo sport preferito dalle torcide avversarie offendere il popolo azzurro. Ci sono delle sfide dove non gioca il Napoli eppure dagli spalti si sentono i cori contro i napoletani. Si è presa una brutta piega e se non si comincia ad intervenire con seri provvedimenti finisce nuovamente tutto a tarallucci e vino. D' altronde se a Milano con l' Inter Mazzoleni ha pensato solo alla sua autostima come si può pretendere da Calvarese una presa di posizione"

Ultimissime Notizie
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Real Madrid, Zidane: "James Rodriguez è ancora un nostro giocatore, non so cosa accadrà"